Sport
Tennis

Serie B1, la salvezza per il Club Tennis Ceriano passa da Palermo

Andata in Sicilia domenica, ritorno in casa il 3 luglio: due sfide decisive per rimanere in B1

Serie B1, la salvezza per il Club Tennis Ceriano passa da Palermo
Sport Groane, 22 Giugno 2022 ore 11:58

Obiettivo salvezza. Ambizioso ma possibile per la squadra maschile del Club Tennis Ceriano che sta disputando il campionato di Serie B1 2022.

Serie B1, obiettivo salvezza per il CT Ceriano

Una competizione ormai alle fasi finali che la formazione brianzola affrontava da neopromossa e che può riservare ancora molte sorprese. Già, perché con la fase a gironi conclusa al quinto posto nel secondo raggruppamento, la squadra capitanata da Eugenio Ferrarini ha conquistato l’accesso ai play-out salvezza contro la formazione del TC Palermo 2, giunta alla sesta piazza del girone 6.

Se il match d’andata si disputerà in Sicilia domenica 26 giugno, quello di ritorno è in programma il 3 luglio e sarà sui campi veloci del Centro Robur di Saronno: un’occasione importante per il CTC che giocherà la sfida decisiva sulla propria superficie preferita, ma ovviamente prima di fare qualsiasi calcolo è importante approcciare bene il confronto nel capoluogo siciliano.

“Loro sono una buona squadra, per certi versi simile alla nostra – dice il capitano Ferrarini -. Senz’altro giocare il ritorno in casa sui campi veloci è un piccolo vantaggio per noi, ma è anche vero che in questa stagione non abbiamo ancora disputato un match sulla terra rossa, quindi dovremo abituarci un po’ alla superficie nella sfida di andata. Da parte nostra daremo il massimo, come sempre”.

Niente da fare invece per la formazione femminile di Serie B2 che retrocede al termine di una stagione sfortunata. Le ragazze però salutano il campionato con un lusinghiero pareggio casalingo contro il TC Finale. Tornando al team maschile, già lo scorso anno il CTC aveva sorpreso tutti vincendo da esordiente il campionato di B2. E quest’anno ha tutte le carte in regola per fare lo stesso conquistando la permanenza in Serie B1.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter