Menu
Cerca
softball

Softball, Saronno parte bene a Nuoro. E torna Castro

Per la Inox Team un esordio convincente dopo l'annuncio del ritorno di Larry Castro come manager

Softball, Saronno parte bene a Nuoro. E torna Castro
Sport Saronno, 23 Maggio 2021 ore 09:30

Saronno parte bene a Nuoro nella prima giornata del campionato di A1 di Softball. La Inox Team vince agevolmente le sue due partite in terra sarda cominciando così col piede giusto il campionato. Domenica pomeriggio tocca a Caronno, le Rheavendors se la vedranno contro le campioni d'Italia in carica di Bollate.

 

Saronno parte bene a Nuoro

Due vittorie convincenti per le ragazze saronnesi, che hanno vinto entrambe le gare al quarto inning per "manifesta" superiorità da parte della Inox Team. 18-0 il punteggio, eloquente, con cui si è chiusa la prima partita, mentre è stata più combattuta la rivincita. Nuoro ha gestito meglio la prima folata di Saronno, ma il fuoricampo di Arianna Nicolini ha permesso alla Inox  Team di prendere il largo grazie anche ai 7 strike out dell'americana Kelly Barnhill.

 

Saronno ritrova Larry Castro

In settimana, invece, un'importante novità per il Saronno Softball. La società, infatti, ha annunciato il ritorno di Larry Castro. Sarà lui il nuovo manager in casa saronnese, con Giovanna Palermi che agirà più nel ruolo di vice nel triumvirato che vede anche la presenza di Pedro Herrera. "Siamo orgogliosi di annunciare un importante novità nell’organigramma del nostro staff della Serie A1. Il nuovo manager sarà infatti Larry Castro, mentre Giovanna Palermi agirà al suo fianco nel ruolo di vice. Quello di Castro è un lietissimo ritorno, dato che aveva già ricoperto il ruolo di manager del Saronno Softball nelle stagioni 2016-2017, 2017-2018 e 2018-2019. In seguito Larry ha proseguito la sua carriera professionale in Svizzera, come manager delle Panthers Wittenbach Softball e in Spagna, dove ha intrapreso una collaborazione con lo staff della Selecciòn spagnola. Ne approfittiamo per ringraziare di cuore Giovanna per l’impegno e la professionalità con cui ha ricoperto il ruolo di manager in questi anni, e le facciamo un grosso in bocca al lupo per il suo proseguimento nel nuovo ruolo all’interno della società", il comunicato del club.

 

TORNA ALLA HOME