Sport
Sport

Pioggia di premi per gli "Arcieri dell'Airone"

La società turatese ha allestito una gara interregionale di tiro con l'arco indoor 18 metri al Palazzetto dello Sport di Gerenzano.

Pioggia di premi per gli "Arcieri dell'Airone"
Sport Comasca, 22 Novembre 2021 ore 16:00

E’ stato ricco di soddisfazioni il weekend arcieristico organizzato dagli «Arcieri dell'Airone». La società turatese ha allestito una gara interregionale di tiro con l'arco indoor 18 metri al Palazzetto dello Sport. Grande è stata l'affluenza alla manifestazione, con ben 270 arcieri che si sono sfidati in quattro turni tra sabato e domenica. Il tutto in piena sicurezza e secondo le normative anticovid previste dalla Federazione e dal Ministero dello Sport.

Pioggia di premi per gli "Arcieri dell'Airone"

Domenica pomeriggio, a gara finita, molti Arcieri dell'Airone hanno vissuto l’emozione di salire sul podio. Il primo posto è stato conquistato da Daniela Colognesi nell’arco olimpico master femminile e Samuele Tironi ha meritato l’argento nell’arco compound junior maschile. Ma non sono finite qui le soddisfazioni: nell'arco compound allievi maschile l’oro e l’argento sono stati vinti rispettivamente da Luca Scuddeler e Andrea Somma, mentre nell'arco nudo senior femminile Adriana Corti e Moira Girola si sono piazzate al primo e secondo posto. Un primo posto è andato anche a Letizia Fabbian  nel junior femminile e a Caterina Zaffaroni, allieva femminile, mentre un bronzo è stato meritato da Gabriele Medina Cerrato nella categoria ragazzo maschile. Altri podi sono stati conquistati anche dalle squadre: un bronzo nell’arco olimpico junior maschile con Matteo Colombo, Kristian Tironi e Roberto Armari, un argento nell’arco olimpico allievi maschili con Samuele Franchini, Loris Burini e Mauro Sambruna e infine un bronzo nell’arco olimpico ragazze femminile con Chiara Pedoto, Stella D’Argenio e Rebecca Ceriani. E ancora: il bronzo nell’arco nudo senior maschile è stato conquistato da Francesco Rossetti, Matteo Zanotti e Giuseppe Tironi, mentre l’oro nell’arco nudo senior femminile da Adriana Corti, Moira Girola e Claudia Redaelli.

Il commento del presidente

«Sono piacevolmente soddisfatto della partecipazione. Organizziamo sempre con passione eventi di questo tipo sul territorio e ora stiamo già pensando alle altre gare in calendario», commenta il presidente Marco Pauselli, rivelando: «Nel 2022 avrò con i miei soci il piacere e l'onore di organizzare per la terza volta un grande evento nazionale riservato ai più giovani: la Coppa Italia dei centri giovanili».