Sport
Sport

Gerenzano, Valentino Sponga è campione d'Italia

Con sette vittorie su otto e un secondo posto, matematicamente il motociclista 14enne si è assicurato al termine della gara di domenica al circuito di Pomposa.

Gerenzano, Valentino Sponga è campione d'Italia
Sport Saronno, 20 Agosto 2022 ore 15:27

Gerenzano, il giovanissimo motociclista Valentino Sponga  è salito sul tetto d’Italia, conquistando il titolo di campione italiano nel campionato Aprilia 250 Sp 2. Lo straordinario risultato è arrivato con un round d’anticipo, prima dunque del quinto e ultimo weekend di gare, previsto per il 24 e il 25 settembre all’autodromo Riccardo Paletti di Varano de' Melegari, in provincia di Parma. Con sette vittorie su otto e un secondo posto, matematicamente il 14enne di Gerenzano si è quindi assicurato il titolo di campione d’Italia e, al termine della gara di domenica al circuito di Pomposa, in provincia di Ferrara, sono scoppiati i festeggiamenti.

Gerenzano, Valentino Sponga è campione d'Italia

«Il weekend è iniziato subito col piede giusto sin dal venerdì, registrando ottimi tempi e sistemando al meglio la moto. Sabato in occasione delle qualifiche, nonostante il grande caldo, sono riuscito comunque a conquistare la pole position. Domenica mattina, giornata di gara, mi sono invece subito piazzato in prima posizione nel warm up e nelle gare del pomeriggio, in gara 1 sono partito bene, ma mi si sono subito attaccati due piloti e, dopo aver stretto i denti per un po’ di giri, sono riuscito a vincere la gara. Nella seconda sfida sono partito di nuovo al meglio e, nonostante avessi alle costole un rivale, a tre giri dal termine hanno sventolato la bandiera rossa che ha fatto terminare la gara con anticipo, consentendomi di vincere», spiega Sponga, riassumendo le forti emozioni e gli importanti risultati meritati nel weekend appena concluso. E con due medaglie d’oro vinte a Pomposa, Valentino ha realizzato di avere automaticamente ottenuto anche il titolo che tanto aveva sognato: «Con i punti accumulati grazie a ben sette gare vinte e a un secondo posto, ho vinto il campionato con una domenica di anticipo. Nonostante fosse la mia prima esperienza nel campionato Aprilia 250 Sp 2, dopo aver gareggiato lo scorso anno in Sp 1, sono riuscito comunque a dare il meglio e a vincere quasi tutte le gare, ottenendo sempre la pole position». L’atleta, che gareggia per «Fullmoto Squadra Corse» e che è iscritto nel «Moto Club 52 Racing Team», è consapevole che ogni risultato è frutto del suo impegno, ma anche della vicinanza dei suoi tanti sostenitori: «Voglio ringraziare il mio preparatore Stefano Giudici, il mio meccanico, la mia famiglia e tutti i miei sponsor che mi supportano nel mio percorso di crescita atletica».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter