Sport
saronno

FBC Saronno senza pace: stadio inagibile, giocherà a Lazzate

Colombo-Gianetti attaccato dai lombrichi, ancora in esilio la formazione biancoceleste

FBC Saronno senza pace: stadio inagibile, giocherà a Lazzate
Sport Saronno, 06 Novembre 2021 ore 11:56

Non c'è pace in casa FBC Saronno, almeno per quanto riguarda le strutture. La partita di domani, domenica, contro la Lentatese non si giocherà infatti al Colombo-Gianetti. Il motivo? Il manto erboso è stato preso di mira dai lombrichi, che lo hanno danneggiato. La partita, valida per il girone A di Promozione, si giocherà così sul sintetico di Lazzate. L'unica gara casalinga giocata finora resta così quella contro il Cas di due settimane fa.

 

FBC Saronno in esilio a Lazzate

A causare l'inagibilità, in questo caso, un'invasione di lombrichi che ha portato al danneggiamento del campo. Impossibile giocare la partita contro il Cas, sia per non rovinare ulteriormente il terreno di gioco, sia per evitare possibili infortuni ai giocatori. Un problema cronico durante questa stagione quello del terreno di gioco, manifestato subito dopo l'amichevole giocata dai biancocelesti contro il Città di Varese. Da allora sono stati effettuati i tanto attesi interventi di manutenzione straordinaria, altri dovranno essere fatti ora per permettere alla squadra di Niccolò Taroni di tornare a casa. Nel frattempo l'esilio forzato a Lazzate, l'obiettivo è tornare a casa per la partita contro il Villa Cassano tra due settimane.

 

TORNA ALLA HOME