Sport
Caronno Pertusella

Caronnese cade in casa contro la Real Calepina

Occasione svanita nel finale per agguantare il pareggio.

Caronnese cade in casa contro la Real Calepina
Sport Saronno, 26 Febbraio 2023 ore 18:03

Non cambia la marcia della Caronnese in serie D, che cade in casa per mano della Real Calepina. Decisivo il gol di Zappa a metà primo tempo.

Caronnese sotto nel primo tempo

Formazione offensiva per Moretti, che lancia il tridente senza punti di riferimento con Corno da “falso nueve” e Austoni e Duguet ai suoi fianchi, mentre dall’altra parte l’ex Serie A German Denis fa coppia con Cortesi, e Zappa alle loro spalle. Dopo un tiro di Cortesi, parato da Indelicato, la Caronnese prende ritmo e coraggio. Cerando soprattutto Austoni, che prima non inquadra la porta poi trova sulla sua strada Gherardi. Che dice no più volte, la più spettacolare al minuto 31 quando l’ex rossoblù vola sul tiro a giro del numero 9. Ma la Caronnese intanto è già sotto, il gol di Zappa infatti decide la partita: controllo in area, giro e tiro per il trequartista che sblocca il match.

Secondo tempo con occasione del pareggio svanita nel finale

Ritmi più bassi nella ripresa, la Caronnese non riesce nel forcing nemmeno con i cambi. Entrano Braidich e Piraccini ma la musica non cambia, ci prova sempre Austoni e anche Duguet ma Gherardi è sempre attento e dà sicurezza a tutta la retroguardia. Più sfortunata la Real Calepina, che colpisce la traversa con Cortesi e successivamente il palo con Quarena. La partita resta in bilico fino ai minuti finali, quando la Caronnese ha una tripla chance per pareggiare. Gherardi para su Duguet, poi sul successivo corner Mollica spara sul numero 27 che controlla anche l’ultima conclusione di Pandini. E per la Caronnese è un’altra domenica amara.

CARONNESE-REAL CALEPINA 0-1

MARCATORE: 26’ Zappa.

CARONNESE (3-4-3): Indelicato; Pandini, Galletti (42’ st Myrtollari), Scaglione; Agello (11’ st Braidich), Gini (26’ st Mollica), Tunesi, Cosentino (32’ st Curci); Duguet, Corno (19’ st Piraccini), Austoni. A disp.: De Luca, Mariani, Diatta, Cretti. All.: Moretti.

REAL CALEPINA (4-3-1-2): Gherardi; Pozzoli (42’ st Duda), Vallisa, Piacentini, Stanzione; Quarena, Pozzoni, Chiossi; Zappa; Denis (24’ st D’Amuri), Cortesi (42’ st Ondei). A disp.: Fasolini, Lancini, Mazzoleni, Orsi, Bertocchi, Raccagni. All.: Capelli.

ARBITRO: Boiani di Pesaro.

NOTE: giornata coperta e molto fredda. Spettatori 200. Ammoniti: Gini, Austoni, Tunesi. Angoli 8-9. Recupero 0’, 4’

Seguici sui nostri canali