Sport
Calcio

Caronnese-Asti finisce in parità

Finisce in parità la sfida tra Caronnese e Asti, le due squadre che più hanno pareggiato nel girone A di Serie D.

Caronnese-Asti finisce in parità
Sport Saronno, 10 Aprile 2022 ore 17:38

Al Comunale finisce 0-0. Rocco out nel riscaldamento.

La sfida finisce pari

Finisce in parità la sfida tra Caronnese e Asti, le due squadre che più hanno pareggiato nel girone A di Serie D muovono ulteriormente la loro classifica. Al Comunale finisce 0-0, in una gara dove sono mancati i guizzi negli ultimi venti metri.

Rocco out nel riscaldamento, così la maglia da titolare va sulle spalle di Roberto Esposito. Avvio di gara avaro di emozioni, con i padroni di casa che provano a sfondare lungo l’out di sinistra ma i cross non sono precisi. Al 18’ la prima vera occasione, uno schema su calcio di punizione libera Santi al tiro, ma è ottima la risposta di Brustolin, mentre sul prosieguo dell’azione Arpino manda altissimo da fuori area.

L’altra grande occasione per la Caronnese è al 35’: da un corner per l’Asti, Roberto Esposito si invola verso la porta avversaria, ma il numero undici preferisce la soluzione personale (parata da Brustolin) piuttosto che un passaggio ai compagni che avevano seguito l’azione. Nel finale si vede l’Asti. Per due volte Picone impegna Angelina, prima con un bel tiro da fuori, poi con un colpo di testa sul successivo corner. Infine, tiro cross di Diagne, ma nessun compagno è appostato in area di rigore.

Ripresa con il copione simile al primo tempo, che si apre con la doppia conclusione di Roberto Esposito e Vernocchi, ma anche in questo caso senza precisione. Dopo un paio di conclusioni innocue (testa di Cosentino e rovesciata di Legal) e una protesta per parte per un rigore non dato, serve anche la parata di Angelina sul tiro di Kerroumi dopo un bello spunto di Picone sulla sinistra.

Nel finale grandi proteste Caronnese per l’ultima decisione del direttore di gara, che fischia il fallo su De Lucca e ammonisce un giocatore dell’Asti, ma con Santi e Francesco Esposito pronti per la ripartenza. Scalise protesta e si becca il rosso, poi arriva il triplice fischio.

 

3 foto Sfoglia la gallery

CARONNESE-ASTI 0-0

CARONNESE (3-5-2): Angelina; Zeroli, Arpino, Cosentino; Coghetto (27’ st Diatta), Putzolu (24’ st Cretti), Vernocchi, F. Esposito, De Lucca; Santi, R. Esposito. A disp.: Ansaldi, Galletti, Lazzaroni, Rocco, Folla, Sardo, Tunesi. All.: Scalise.

ASTI (4-2-3-1): Brustolin; Vergnano, Venneri, Legal, Rosset; Taddei, Ndiaye (31’ st Ciletta); Toma, Diagne (17’ st Mainetti, 41’ st Trevisiol), Picone; Piana (1’ st Kerroumi). A disp.: Zeggio, Pezziardi, Pinto, Brollo, Lanfranco. All.: Boschetto.

ARBITRO: Albano di Venezia.

MARCATORI:

NOTE: giornata soleggiata e fresca, terreno in erba sintetica. Spettatori 150 circa. Espulso: 49’ st Scalise (all. Caronnese) per proteste. Ammoniti: Cosentino, Ndiaye, Santi, Arpino, R. Esposito, Venneri, Mainetti. Angoli 2-8. Recupero 0’, 5’

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter