Menu
Cerca
Tradate - Venegono Inferiore

Torna la gara di lettura... on line: partecipano ben 533 alunni

Dal 17 maggio al 22 maggio gli alunni delle scuole medie di sei comuni si cimentano nelle prove a tempo dopo  aver letto alcuni testi.  Ottima la partecipazione del Galilei di Tradate (13 classi).

Torna la gara di lettura... on line: partecipano ben  533 alunni
Scuola Tradate, 15 Maggio 2021 ore 10:39

 

Torna la gara di lettura, quest'anno on line per 533 alunni delle scuole medie di 6 comuni.   "Un grazie ai docenti che hanno scelto di proporre l'iniziativa del sistema bibliotecario valle dei Mulini ai loro studenti e di mettersi in gioco.  Soprattutto quest'anno, l'iniziativa del Giocalibro consente di rinsaldare il legame tra ragazzi, insegnanti e biblioteche", commenta soddisfatta Sara Bianchi della biblioteca Frera.

Gara di lettura.. on line: pronti alla sfida 533 alunni

Il Sistema bibliotecario Valli dei Mulini propone anche per il 2021 la gara di lettura dedicata ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado. «Quest'anno, a causa delle restrizioni sanitarie in vigore, - illustra Sara Bianchi - i giochi sono stati studiati per essere fatti online, attraverso i collegamenti di didattica a distanza degli insegnanti di lettere che hanno voluto dare questa opportunità ai loro studenti».
I ragazzi sfideranno i loro coetanei rispondendo a domande e quiz riguardanti la lettura di 6 libri scelti dai bibliotecari, differenziati per le classi prime, seconde e terze. «In questi due mesi i ragazzi hanno completato la lettura dei testi che per questa edizione sono stati scelti tra grandi classici della letteratura e forniti dal sistema bibliotecario in formato elettronico, in modo da agevolarne la lettura nonostante la didattica a distanza», precisa Sara Bianchi. Saranno ben 533 i partecipanti (dalla prima alla terza media) e 37 le squadre che nella settimana dal 17 al 22 maggio si cimenteranno nella gara a tempo completando le otto sfide che vanno dal famoso "Chi vuol essere letterato", "Riordina le storie", "Cruciverba" e altri giochi divertenti. Sei i comuni coinvolti: Bisuschio, Brusimpiano, Cuasso al Monte, Jerago con Orago, Venegono Inferiore e Tradate.

13 le classi del Galilei partecipanti

La scuola secondaria di primo grado Galileo Galilei ha ampiamente aderito all'iniziativa iscrivendo ben 13 classi: I Divoralibri - 3D (della professoressa Donatella De Lorenzo), I Cacciatori di fantasmi - 3A (Anna Barbarini), 1°, 1 B e 2 A (Chiara Buzzi), I Suini 1G, I Piccioni 2B (entrambi della docente Catia Accordino), Chegrandetemibileclasse - 1E – e Twoes - 2E (della professoressa Giorgia Saladino), I Gorilli Brilli - 2C, Gli Scimmiottini della Papuasia - 1C e I ragazzi di Lettere - 1D (del professore Roberto Pavanello) e L'Asagna - 3B (Antonella Mazzonetto).

 I vincitori saranno premiati on line il 31 maggio

Soddisfatta la responsabile della biblioteca Frera, Sara Bianchi:

"Un ringraziamento speciale va agli insegnanti e dirigenti che, nonostante il carico di lavoro di questo periodo e le difficoltà della didattica a distanza, hanno scelto di proporre l'iniziativa ai loro studenti e di mettersi in gioco. Soprattutto quest'anno, l'iniziativa del Giocalibro consente di rinsaldare il legame tra ragazzi, insegnanti e biblioteche, valore aggiunto che ha reso le biblioteche del sistema Valli dei Mulini un punto di riferimento per giovani e insegnanti grazie alla proposta di percorsi letterari anche... divertenti!".

La proclamazione delle 3 classi vincitrici, una Prima, una Seconda, una Terza, avverrà online il 31 maggio alle 10 alla "presenza" di tutti gli amministratori dei Comuni coinvolti e dei responsabili del Sistema bibliotecario Valli dei Mulini.