Menu
Cerca
Formazione

Studenti in campo con il progetto Varese Tourist Angels

Via al progetto pilota che quest'anno coinvolgerà gli studenti del Don Milani di Tradate, del Manzoni di Varese e del Rosselli di Gallarate

Studenti in campo con il progetto Varese Tourist Angels
Scuola Tradate, 13 Aprile 2021 ore 14:12

Nuova fase dell’iniziativa di Camera di Commercio con Regione Lombardia e Ufficio Scolastico Territoriale: gli allievi degli istituti superiori saranno coinvolti in un progetto che, quest’anno, prevede podcast, pillole video e itinerari digitali.

Varese Tourist Angels: il progetto

È un progetto pilota a livello regionale, ma soprattutto è un’iniziativa che consente agli studenti degli istituti superiori a indirizzo turistico e linguistico del nostro territorio di vivere un’esperienza attiva e concreta di alternanza scuola lavoro, mettendosi in gioco con il proprio entusiasmo e le proprie competenze. Il tutto sempre affiancati da guide turistiche professioniste e, ogni volta, dopo aver ricevuto una formazione adeguata.

Lunghi: “Uno dei settori pi colpiti su cui dobbiamo continuare a investire”

“I giovani sono il nostro futuro a loro dobbiamo guardare con la massima attenzione, anche in ambito turistico – spiega il presidente di Camera di Commercio, Fabio Lunghi –. Un settore tra i più colpiti dalle ripercussioni dell’allerta sanitaria ma, come ha evidenziato lo stesso presidente del Consiglio Draghi, nel quale vale la pena continuare a investire sostenendolo appieno. Il turismo tornerà con la fine della pandemia a essere un’industria prospera e in grado di occupare molte persone. Sarà però profondamente diverso: dobbiamo prepararci al meglio. Noi istituzioni insieme agli operatori, ma anche, anzi soprattutto, le giovani generazioni. Ecco perché, per il progetto Varese Tourist Angels, che abbiamo avviato con Regione Lombardia e Ufficio Scolastico Territoriale, è arrivato il momento di virare verso un modello 4.0″.

Pronti alla ripartenza

Un’iniziativa che, se per un verso consente di garantire un sostegno alla rete informativa territoriale visto che come spiega Lunghi “negli anni i Varese Tourist Angels hanno dato un apporto concreto agli Infopoint del territorio, ma anche all’organizzazione degli eventi e lo stesso torneranno a fare non appena sarà possibile”, dall’altro contribuisce a rivitalizzare l’approccio al turista. Questo non solo in termini di vicinanza, ma anche di nuovi linguaggi.

Le attività del 2021

Nel 2021, l’attività degli studenti delle scuole che, anche per quest’anno, hanno aderito all’iniziativa – i Licei Manzoni di Varese, l’istituto Gadda Rosselli di Gallarate e il Montale di Tradate – si concentrerà nella produzione di contenuti audiovisivi.

In particolare, le ragazze e i ragazzi saranno impegnati nella realizzazione di un unico progetto di illustrazione di percorsi turistici alla scoperta delle bellezze del nostro territorio suddiviso in tre ambiti di attività. Gli studenti coinvolti produrranno veri e propri itinerari turistici virtuali, con grafica fresca, consultabili online in modalità interattiva.

Le diverse tappe saranno presentate attraverso pillole video, anche in lingua inglese, utili per la divulgazione tramite social media. Approfondimenti e curiosità saranno proposti attraverso podcast: una prima esperienza per raccontare in modo innovativo le ricchezze artistiche e culturali della provincia di Varese. Pur appartenendo a istituti diversi, gli studenti saranno chiamati a collaborare per realizzare un prodotto turistico unico: un po’ come accade nella realtà della promozione turistica in cui, ciascuno con le sue competenze, enti pubblici, associazioni, imprenditori e professionisti, lavorano in modo sinergico per il bene del territorio.

Alte aspettative

“Ci aspettiamo molto da questi giovani – prosegue il presidente di Camera di Commercio Varese –, ma siamo certi che, ancora una volta, ci stupiranno con il loro impegno e la loro determinazione. Siamo convinti che quella che offriamo loro sia un’esperienza unica di formazione sul campo: possono affinare le proprie abilità e valutare, anche, la possibilità di avviare un’attività imprenditoriale in campo turistico-ricettivo. Noi saremo al loro fianco, garantendo il supporto con i nostri uffici. L’iniziativa è condivisa con le associazioni di categoria con le quali prosegue una fattiva sinergia per una visione d’insieme del sistema turistico locale che spesso porta al nascere di iniziative ambiziose e ad alto profilo”.

Intanto, sono ormai pronti per la distribuzione nelle scuole coinvolte i video che costituiranno la base per la formazione delle ragazze e dei ragazzi che poi diventeranno i Varese Tourist Angels 2021: materiale audiovisivo realizzato in collaborazione con guide professionali sulle principali attrattività turistiche del territorio, sulle tecniche di accoglienza, anche in lingua straniera, su quelle di comunicazione e relazione, come pure sui concetti di hospitality, travel e destination management nonché sviluppo e gestione della multicanalità.

“Una bella occasione per i nostri studenti”

“Ringrazio Camera di Commercio di Varese e Regione Lombardia – conclude il dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Varese, Giuseppe Carcano – per la bella occasione offerta agli studenti degli indirizzi turistici della provincia di sperimentare nuove modalità di presentazione delle bellezze naturali e artistiche che caratterizzano il nostro territorio. Si tratta di ragazzi che tra poco entreranno nel mondo del lavoro e dovranno affrontare grandi e stimolanti sfide, nel difficile equilibrio tra mantenere le precedenti modalità in cui la professione si espletava che sempre saranno importanti e nello stesso tempo arricchire l’offerta turistica con nuovi e stimolanti contenuti resi possibili dalla tecnologia. Il futuro prossimo è nella complessità e poter affrontare già durante la propria formazione compiti di realtà insieme alle istituzioni e alle imprese darà certamente a questi giovani la marcia in più necessaria a implementare le nuove modalità con cui il turismo si realizzerà nel nostro paese”.