Menu
Cerca
Castellanza

Sindaco, Vicesindaco e Consigliere di Castellanza in visita all’IMA per la legalità

Le figure istituzionali hanno incontrato gli alunni delle classi quinte della Primaria e hanno visitato le installazioni artistiche delle terze della Secondaria

Sindaco, Vicesindaco e Consigliere di Castellanza in visita all’IMA per la legalità
Scuola Valle Olona, 29 Maggio 2021 ore 09:10

Il Sindaco di Castellanza, Michela Cerini, la sua Vicesindaco, Cristina Borroni, e la Consigliera con delega in materia di Istruzione, Rosangela Olgiati, hanno fatto visita all’Istituto Maria Ausiliatrice.

Castellanza in visita all'IMA per la legalità

Gli allievi delle classi 5^A e 5^B della Scuola Primaria hanno avuto la possibilità di incontrare le due figure istituzionali per dialogare con loro sui temi della legalità. Al termine dell’incontro, Sindaco e Vicesindaco hanno, inoltre, visitato le installazioni realizzate presso l’Istituto dalle classi 3^A e 3^B della Scuola Secondaria di I grado.

Il progetto della Settimana della Legalità

Il progetto legalità della Scuola Primaria si inserisce nella cornice della Settimana della Legalità promossa a livello nazionale dal Ministero dell’Istruzione, volta a commemorare il XXIX anniversario delle stragi di Capaci e di via D’Amelio, nelle quali persero la vita i giudici Falcone, Borsellino, Morvillo e le loro scorte. Le classi quinte hanno analizzato storie, articoli di giornale, brani musicali, per riflettere sul concetto di giustizia e arrivare, così, a definire la legalità. Nel corso della mattinata, gli allievi di 5^A e 5^B hanno potuto chiedere a Sindaco e Vicesindaco cosa significa lavorare e vivere nella legalità nel 2021 nella cittadina di Castellanza.

3 foto Sfoglia la gallery

Le tre installazioni realizzate dalle classi 3^A e 3^B della Secondaria sono legate dal filo conduttore del viaggio. “Viaggio dentro e fuori di me” è un’introspezione in noi stessi, per mostrare come gli altri ci vedono e come noi sappiamo di essere nel profondo. Una foto dell’installazione farà parte del progetto “Legalmente Bello 2021”, promosso da Rete di Cooperazione Educativa in collaborazione con Combinazione ODV, Legambiente Busto Arsizio, Anpi di Busto Arsizio e Anpi di Castellanza, Libera Varese, iniziativa finalizzata a mantenere viva la memoria delle vittime di mafia e l’attenzione sulla legalità.

Il viaggio delle classi terze continua con “Identità in viaggio”, nella quale alcune valigie sono diventate veri e propri piccoli mondi, a rappresentare in maniera plastica diversi “viaggi” nel mondo e nella storia: dalle deportazioni della Shoah all’emigrazione dal Messico verso gli Stati Uniti, dal viandante protagonista della corrente artistica del Romanticismo al pellegrinaggio nell’aldilà dei poemi di Spoon River. In “The other side”, infine, gli alunni si sono ispirati alle opere dell’artista turco Ugur Gallen per creare composizioni fotografiche che mettono in luce l’altra parte di ogni realtà - diritti negati, ferite, ingiustizie: ecco, allora, il ramo di un albero che diventa sigaretta, una nave da crociera che si trasforma in un barcone di migranti, la foto di gruppo di una squadra di calcio che sfuma nella foto in divisa di un esercito.

Iniziative che uniscono la Scuola Primaria e la Scuola Secondaria dell’Istituto Maria Ausiliatrice nella volontà di andare oltre le semplici discipline scolastiche, per educare i ragazzi alla vita.