Scuola
Scuola

Fondi regionali per l'infanzia, a Saronno 212mila euro

Il dettaglio delle risorse stanziate da Regione Lombardia per Saronno

Fondi regionali per l'infanzia, a Saronno 212mila euro
Scuola Saronno, 03 Gennaio 2023 ore 12:46

Si chiudono definitivamente i bilanci relativi all’anno 2021 degli asili e delle scuole dell’infanzia con il riparto dei fondi regionali ottenuti
dall’Amministrazione saronnese sull’attività 2021.

Fondi regionali per l'infanzia, 212mila euro a Saronno

Al Comune di Saronno, in relazione al sistema di offerta comunale, Regione Lombardia ha assegnato una somma complessiva di 212mila euro, da suddividere tra i servizi per la prima infanzia (asili nido) a gestione pubblica e privata, i servizi di istruzione delle scuole dell’infanzia paritarie comunali e private, i servizi educativi forniti attraverso le così dette “sezioni primavera”.

Il riparto stabilito assegna circa 138mila euro agli asili nido, 53mila euro alle scuole dell’infanzia e 21mila euro alle sezioni primavera. In particolare, alle strutture gestite dall’Istituzione Zerbi sono stati destinati all’incirca 120mila euro: poco meno di 40mila euro alle scuole dell’infanzia di via Cavour, via Montesanto e via Don Marzorati, 21mila euro alla sezione primavera e quasi 60mila euro ai due nidi (il Gianetti e il Candia).

I nidi e micronidi privati, che svolgono un ruolo fondamentale sul territorio comunale per l’aumento dell’offerta di servizi rivolti alla prima infanzia, riceveranno circa 80mila euro complessivi, mentre alle scuole dell’infanzia paritaria sono stati assegnati poco meno di 15mila euro.

Seguici sui nostri canali