Scuola
Scuola

Educazione ambientale al Parco Lura

Dagli incontri in classe alle uscite al parco: tante le iniziative.

Educazione ambientale al Parco Lura
Scuola Comasca, 09 Gennaio 2022 ore 17:00

Diversi i percorsi pensati, dalla materna alle medie.

Programma di educazione ambientale

Il Consorzio Parco del Lura e il Parco Sorgenti del Torrente Lura propongono fino al 2023 diversi percorsi educativi rivolti alle scuole del territorio, avvalendosi della collaborazione di Koinè Cooperativa Sociale. Le attività di educazione ambientale sono rivolte alle scuole di ogni ordine e grado e diversificate per scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo grado e secondarie di secondo grado.

Il nuovo progetto di educazione ambientale dal titolo “Uniti per Natura”, propone per le scuole dell’infanzia “una formazione per le insegnanti dedicata al tema dell’educare in natura, agevolando l’autonomia delle insegnanti stesse nel progettare attività nel Parco per le proprie classi”, spiegano gli organizzatori.

Per gli alunni della primaria

Quindi aggiungono: “Le classi di scuola primaria e secondaria di primo grado sono invece coinvolte in un concorso annuale per la progettazione e realizzazione di un gioco a tema che sviluppi uno degli 8 temi legati alle caratteristiche del territorio del Parco”.

Le attività con le classi sono sviluppate in percorsi suddivisi in: formazione per gli insegnanti, durante la quale ricevono le informazioni teoriche, gli strumenti e i materiali per avviare il percorso con la classe; uscita nel Parco, momento fondamentale per raccogliere informazioni, suggestioni e dati utili alla realizzazione del prodotto finale; incontro in classe, durante il quale la classe è accompagnata alla realizzazione del prodotto finale.

Per gli studenti delle medie

Alle scuole secondarie di secondo grado “è invece dedicato un percorso volto alla realizzazione di pannelli informativi sul Parco da posizionare nel territorio dei Comuni della Valle, creando una convergenza di obiettivi coi lavori delle altre scuole, primarie e secondarie di primo grado”. Quindi precisano che “in accordo coi docenti, sarà possibile attivare Percorsi per competenze trasversali e l’orientamento (PCTO)”.

Modalità di acceso al servizio

“Per le scuole dei Comuni consorziati i percorsi sono gratuiti fino all’esaurimento del monte ore disponibile. Si garantisce un educatore ogni 25 persone e, comunque, un educatore per ogni classe. Le date e gli appuntamenti sono concordati con la segreteria di Koinè, mentre il luogo dell’uscita è concordato durante la formazione.

In caso di pioggia, la mattina stessa dell’uscita gli educatori si metteranno in contatto con l’insegnante per concordare un rinvio o una attività alternativa. In caso di disdetta la comunicazione deve avvenire almeno 24 ore prima. Info: educazioneambientale@koinecoopsociale.it.