Castellanza

Asilo Pomini di Castellanza sanificato con le lampade Uv

Sopralluogo del sindaco nella struttura: "Ottimo lavoro da parte di tutto lo staff della scuola"

Asilo Pomini di Castellanza sanificato con le lampade Uv
Valle Olona, 14 Ottobre 2020 ore 15:08

Luce ultravioletta a lunghezza d’onda corta, o radiazione UV-C, per neutralizzare il coronavirus: E’ in corso la sperimentazione nella Scuola dell’infanzia Luigi Pomini di Castellanza.

Lampade Uv all’asilo Pomini contro il coronavirus

Lampade speciali per eliminare il coronavirus. E’ quanto sta sperimentando la Scuola dell’Infanzia Luigi Pomini di Castellanza. Ed è quanto verificato dal Sindaco della Città di Castellanza, Mirella Cerini, che, i giorni scorsi, ha visitato la struttura accompagnata dal Presidente Luigi Roveda, dal rappresentante unico dell’organo di vigilanza Giuseppe Salmoiraghi e dalla Coordinatrice Luisa Pagani.

Una visita approfondita della struttura sita in via Volta che ospita circa 160 bambini dai 3 ai 6 anni suddivisi in 6 sezioni oltre ad una “Sezione Primavera” con bambini dai 24 ai 36 mesi.

Scuola e alunni in sicurezza

Per il Sindaco è stata l’occasione per verificare l’ottima organizzazione della scuola e la perfetta organizzazione igienica degli ambienti. Tutto è stato predisposto al meglio, dagli spazi alle misure di igienizzazione, per assicurare la massima sicurezza dei piccoli ospiti. Con in più una innovazione importante. La Scuola dell’Infanzia Luigi Pomini ha, infatti, deciso di installare in ogni ambiente lampade UV-C che, oltre ad illuminare, servono per la sanificazione degli ambienti e dei giochi.

asilo pomini castellanza lampade uv

Le lampade UV-C

Si tratta di lampade a plafone, simili ai neon, che emettono radiazioni UV-C con una lunghezza d’onda corta che svolgono una funzione battericida e virucida. Apparecchi assolutamente non invasivi applicati alle pareti come normali lampade che emettendo radiazioni UV-C hanno un’ottima efficacia nel neutralizzare il coronavirus. Efficacia confermata da uno studio sperimentale multidisciplinare effettuato da un gruppo di ricercatori dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, dell’Università Statale di Milano, dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e dell’IRCCS Fondazione Don Gnocchi.

Secondo questo studio sono sufficienti piccole dosi di radiazioni UV-C per attuare una efficace strategia di disinfezione contro il coronavirus.

Il sindaco: “Ottimo lavoro da parte dell’asilo”

“Sono davvero molto soddisfatta per come la Scuola dell’Infanzia Luigi Pomini sta affrontando l’emergenza COVID-19 – ha dichiarato il Sindaco della Città di Castellanza, Mirella Cerini, al termine della visita -. Lo staff dell’asilo ha fatto e sta continuando a fare un ottimo lavoro per garantire al massimo la salute dei bambini e degli operatori. Sono rimasta molto colpita dalle lampade a radiazioni UV-C che permettono di neutralizzare il coronavirus e che garantiscono una maggior sicurezza ai bambini ma anche per la scelta di posizionare un termoscanner all’ingresso con registrazione automatica degli accessi e delle temperature degli utenti. Mi complimento con lo staff dell’asilo anche per come hanno promosso verso i bambini misure igienico-comportamentali utilizzando modalità anche ludiche. Un asilo sicuramente all’avanguardia ma attento anche sul fronte della sicurezza dei bambini”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia