Idee & Consigli

Pet therapy per bambini: quali sono le razze canine che si prestano di più?

Pet therapy per bambini: quali sono le razze canine che si prestano di più?
Idee & Consigli 06 Maggio 2021 ore 10:56

La pet therapy è sempre più in voga, specialmente come terapia per aiutare i bambini che soffrono di particolari problematiche o che vivono situazioni di disagio psicologico. La cosa non sorprende, visto che il binomio bambini-animale è sempre stato vincente ed i benefici che possono scaturire da una relazione di questo tipo sono ormai noti. Quello che però in molti non sanno è che la pet therapy è una vera e propria terapia, che deve essere effettuata con determinate razze di cani (naturalmente più predisposte di altre) ma non solo. Gli animali devono anche essere addestrati, perché è fondamentale che sappiamo come comportarsi per non spaventare i bambini o creare situazioni pericolose. 

Una delle domande che vengono poste più spesso sulla pet therapy riguarda proprio gli amici a 4 zampe: quali sono le razze più indicate per questa terapia e in particolare quelle più adatte ai bambini? Scopriamolo insieme. 

# Labrador e Golden Retriever

Labrador e Golden Retriever sono due razze canine molto simili, non solo fisicamente ma anche dal punto di vista caratteriale e sono senza dubbio le più indicate per la pet therapy con i bambini. Parliamo infatti di esemplari di taglia grande, che non si lasciano intimorire nemmeno in presenza di gruppi di bambini e che hanno un temperamento estremamente tranquillo. Per nulla aggressivi, i Labrador ed i Golden Retriever si lasciano accarezzare, si dimostrano molto affettuosi e riescono a sviluppare un ottimo livello di empatia soprattutto con i più piccoli. 

# Bull Terrier

Tutti i cani che rientrano nella classificazione della razza Bull Terrier sarebbero perfetti per la pet therapy con i bambini perché naturalmente portati per questo genere di attività. Questi cani sono però meno tranquilli di natura, dunque è estremamente importanti che vengano addestrati e che durante la terapia sia presente una persona qualificata, che abbia frequentato un corso addestramento cani specifico. Purtroppo i Bull Terrier vengono spesso visti come cani aggressivi, anche se in realtà è sufficiente addestrarli nel modo corretto per renderli del tutto innocui e assolutamente docili. Con i bambini hanno solitamente un temperamento più vivace rispetto a Labrador e Golden Retriever, ma comunque ottimale. 

# Terranova

Il Terranova, chiamato anche cane bagnino, è perfetto per un particolare tipo di pet therapy, che viene effettuata in acqua. Anche in questo caso parliamo di un esemplare dal carattere perfetto, perché quasi umano, ubbidiente e molto empatico. Inutile precisare però che anche il Terranova deve essere addestrato prima di partecipare agli incontri di pet therapy con i bambini. 

 # Pastore tedesco

Un altro cane che viene spesso utilizzato per la pet therapy con i bambini è il pastore tedesco, che ha un carattere più irruento ma può rivelarsi utile specialmente in caso di problemi psichici. Nei bambini autistici ad esempio il pastore tedesco viene utilizzato di frequente con successo, perché ha un temperamento più vivace ma al tempo stesso riesce a stare al suo posto. Naturalmente, anche il pastore tedesco necessita di un buon addestramento prima di diventare un cane da pet therapy.