Idee & Consigli

Laurea in Fisioterapia: quali sono gli sbocchi professionali?

Laurea in Fisioterapia: quali sono gli sbocchi professionali?
Idee & Consigli 05 Maggio 2022 ore 07:00

Il percorso di laurea in fisioterapia viene preso in considerazione da un numero sempre maggiore di persone. La fisioterapia è una branchia della medicina che include esami, diagnosi, trattamento, consulenza e istruzione a qualsiasi paziente che abbia delle disfunzioni motorie, malfunzionamenti corporei, disturbi fisici, disabilità. Ma quali sono gli sbocchi professionali di un laureato in fisioterapia?

Sbocchi professionali laurea in fisioterapia: quali sono?

Un fisioterapista spesso fa parte integrante di un’equipe sanitaria e il suo compito è quello di riportare i pazienti al normale uso degli arti senza utilizzare i farmaci ma attraverso l’esercizio, la terapia manuale, tecniche di riabilitazione e attività fisica specifica e costante.

Il lavoro di un fisioterapista consiste nell'aiutare i pazienti a riprendersi e/o riabilitarsi da uno stato di inabilità a causa di disturbi neurologici, muscoloscheletrici, cardiopolmonari, sportivi, geriatrici, oncologici.

Pertanto, un fisioterapista può operare sia come dipendente in una struttura privata o pubblica, oppure come libero professionista. In questo caso diventa obbligatoria l’apertura di una partita IVA; un valido supporto può essere rappresentato da una soluzione low cost come Fiscozen in grado di offrire consulenze fiscali personali e totalmente digitali

Le opportunità lavorative del laureato in fisioterapia sono diverse, ma le principali le possiamo riassumere in:

  • Fisioterapia per gli animali
  • Fisioterapia per persone con problemi cardiorespiratori
  • Ruolo di professore della materia
  • Gestione delle strutture sanitarie nel ruolo di management
  • Gestione dei rischi di infortunio sul posto di lavoro
  • Erogazione di servizi sanitari a neonati e bambini
  • Nell’ambito della ricerca per progredire le conoscenze fondamentali e le pratiche in questo campo.

Insomma, il ruolo del fisioterapista è polivalente e si adatta ad una serie di situazioni. Ecco perché si tratta di una specializzazione sempre più apprezzata in questi anni con i corsi di fisioterapia che hanno conosciuto un numero sempre maggiore di iscritti e di interessati alla materia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter