Idee & Consigli
Sponsorizzato

Come sfruttare il colore marrone per la tua casa

Come sfruttare il colore marrone per la tua casa
Idee & Consigli 26 Gennaio 2022 ore 15:54

Il marrone si trova quasi ovunque in natura. Possiamo vederlo sulla corteccia degli alberi, sulle foglie secche o sulla pelliccia degli animali. Ecco perché il marrone è un'ottima scelta se vuoi far entrare un po' di natura in casa tua. Le sue tonalità sono molto popolari negli interni, appaiono su pavimenti, mobili, pareti, soffitti e accessori. Inoltre, il marrone è uno dei colori neutri, quindi si combina bene con altri colori.

La psicologia del marrone

Il marrone ricorda a tutti la terra coltivabile o il legno a prima vista. Evoca la calma, è un simbolo di tradizione, stabilità e rilassamento. Le tonalità ricche possono evocare un'atmosfera piacevole e intima ed è una tonalità molto sobria. Se scegli una tonalità scura smorzata e tinta di rosso, evocherai la passività. Il marrone scuro è un simbolo di naturalezza e sicurezza, trasmette intimità, è serio e realistico. Rappresenta la casa, la tradizione, ma anche la moderazione.

Le persone che hanno il marrone tra i loro colori preferiti abbondano in sensualità fisica, desiderio di mettere radici, cercare sicurezza ed evitare situazioni scomode. In breve, amano la loro comodità. È anche ricercato da persone che sono stanche ed esauste e hanno bisogno di riposo. Il marrone è associato ai piaceri carnali e all'idea di essi ed è evitato da coloro che si oppongono a una vita tranquilla, dove tutto è certo, ordinato e senza sforzo.

9qtnm78iu6t6xew
Foto 1 di 4
n1a5h0sw3cj0db5 (1)
Foto 2 di 4
xrzf0i8hgfvfb3f (1)
Foto 3 di 4
6y9z1yv5Xtlqf16
Foto 4 di 4

Marrone all'interno

Il marrone è un colore caldo, può aggiungere drammaticità agli spazi più piccoli e può evocare un senso di calma e tranquillità negli spazi più grandi. Le tonalità più scure stanno sempre bene con il bianco brillante. Il marrone piace all'occhio se combinato con le tonalità del turchese, dell'azzurro e del blu chiaro. Va ugualmente bene con l'arancione o il rosa. Tutte queste combinazioni si possono vedere anche in natura. Quindi, ogni volta che non sei sicuri di una combinazione di colori, guardati intorno.

Il marrone non è molto adatto da combinare con il viola e le tonalità scure del blu. Ma ogni regola ha delle eccezioni.

Sai quanto sono belle le sfumature di marrone?

Il marrone viene creato combinando l'arancione, il rosso, il rosa o il giallo con il nero o il grigio. Il beige è anche annoverato tra i marroni, ed è la sua tonalità più chiara. Nelle sue tonalità più scure, può essere indicato come espresso e i suoi toni possono andare dal grigio all'arancione.

  • Beige freddo. Se hai bisogno di raffreddare visivamente una stanza soleggiata e vuoi anche un design d'interni neutro, questa tonalità è un'ottima scelta. Il suo sottotono freddo, che viene dal grigio, aiuterà a regolare l'effetto generale di uno spazio che potrebbe sentirsi surriscaldato se si usa un colore caldo. Il beige sulle pareti invita all'uso di altre sottili sfumature di marrone in combinazione con il bianco. Il risultato è uno spazio armonioso.
  • Beige dorato. Un colore neutro con toni arancione miele. Questo colore è molto popolare per abbinare i toni dei pavimenti in legno con i mobili in legno. La stanza apparirà accogliente e calda.
  • Taupe - marrone con un tocco di grigio. Un'ottima scelta se stai cercando un colore neutro che non sia un classico. Si tratta di una tonalità beige scuro che ha toni rosati. Questo dà al colore una sensazione di calore. Alcune tonalità più chiare di taupe sembreranno più tendenti al rosa sul muro.
  • Marrone mattone. Le tonalità rosso-marrone hanno un carattere rustico perché sono una combinazione di colore della terra e terracotta. Con un rosso vibrante mescolato, la tonalità marrone ha più energia del marrone da solo.
  • Cioccolato. Le tonalità calde del marrone ricordano le praline e il cioccolato, ed è molto difficile non provare euforia quando si è circondati da questo colore. Funziona benissimo in cucina, ma rende accogliente anche un soggiorno o una camera da letto.
  • Espresso. Questo è il vero marrone. È una tonalità molto forte che spicca soprattutto negli spazi più grandi. È un colore molto pregno e di qualità, quindi puoi permetterti di combinarlo con colori audaci come il turchese che crea contrasto e completa piacevolmente la ricchezza del marrone.
  • Marrone-nero. Questa è la tonalità di marrone più profonda che si avvicina al nero. È molto elegante e audace ma nonostante la sua tonalità scura ha un effetto calmante, perché in natura questo colore simboleggia per noi la terra più ricca e fertile.

Seguici sui nostri canali