Politica

Vigili del fuoco volontari, una nuova caserma a Tradate

A Tradate si torna a parlare di un distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari lì dove erano iniziati i lavori nel 2009, fermi dopo il fallimento della società realizzatrice.

Vigili del fuoco volontari, una nuova caserma a Tradate
Politica Saronno, 13 Luglio 2018 ore 16:53

Mozione della giunta guidata da Dario Galli per chiedere al Ministero dell’Interno di poter aprire una caserma dei vigili del fuoco volontari in via Carso.

Vigili del fuoco volontari, si torna a sognare la caserma a Tradate

Torna il progetto per l’apertura di un distaccamento dei vigili del fuoco volontari a Tradate. A riprendere l’idea già intrapresa nel 2009 dall’Amministrazione Candiani, quella di Dario Galli, 9 anni dopo. Il primo passo è stato l’atto di indirizzo che autorizzerà il sindaco a chiedere al Ministero dell’Interno (più precisamente al  Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso Pubblico e della Difesa Civile) l’apposito decreto necessario all’apertura della nuova stazione. Stazione che si vuole far sorgere in via Carso, nello stesso terreno già individuato dalla passata Amministrazione di centrodestra, dove ci si era fermati alla posa delle fondamenta. Poi abbandonate dopo il fallimento della società.

“Sicurezza prima di tutto”

Chiaro l’obbiettivo. “Un distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari permetterebbe un intervento rapidissimo in città e nei comuni vicini – ha spiegato l’assessore Claudio Ceriani – Come detto in campagna elettorale, e ribadito in questo anno di lavoro, la sicurezza è per noi una priorità. Per questo vogliamo riprendere in mano quel progetto, rimasto nei cassetti fino ad oggi, e portarlo a compimento. Magari con anche l’aiuto del Ministero. Quello dei giorni scorsi è solo il primo passo. Il prossimo, se si potrà proseguire su questa strada, sarà l’acquisizione dei mappali interessati”.

Servizio completo su La Settimana di Saronno di venerdì 20 luglio.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

 

 

Seguici sui nostri canali