Menu
Cerca
Viabilità

Turate, nuovi divieti di sosta in arrivo

I tratti critici interessati dalla novità sono in via Dante, dall'intersezione con via Silvio Pellico e fino al civico 25, e in via Candiani, dal civico 2 al 4.

Turate, nuovi divieti di sosta in arrivo
Politica Comasca, 29 Maggio 2021 ore 16:00

Turate, nuove modifiche alla viabilità cittadina all’insegna di una maggiore sicurezza: è questa la parola d’ordine con cui l’Amministrazione targata Oleari e l’assessorato alla viabilità, guidato da Paolo Mason, sta gestendo le ultime decisioni finalizzate a risolvere le svariate criticità viabilistiche cittadine.

Turate, nuovi divieti di sosta in arrivo

Con l'obiettivo di garantire una maggiore sicurezza ai pedoni e per un miglior scorrimento del traffico, è infatti istituito dal lunedì appena trascorso il divieto di sosta lungo via Dante, dall'intersezione con via Silvio Pellico e fino al civico 25, e lungo la via Candiani, dal civico 2 al civico 4. «Le dimensioni ristrette della carreggiata, così come la presenza di incroci sensibili rendono necessari questi interventi di contrasto allo sosta di veicoli, in quanto fattore che aumenta la difficoltà di percorrenza e la probabilità di incidenti stradali», ha commentato l’assessore Paolo Mason, sottolineando come i due interventi appena attuati siano solo i primi due diventati esecutivi all’interno di un progetto molto più ampio, incentrato sul miglioramento della viabilità cittadina più generale e non solo nel centro storico. Sui due tratti in questione in passato i cittadini, attraverso segnalazioni ufficiali in municipio oppure tramite denunce pubbliche sui social network, avevano infatti segnalato la situazione critica causata dai parcheggi selvaggi a bordo strada, che rendevano molto difficoltosa la percorrenza delle auto e molto pericoloso il passaggio di biciclette e pedoni, costretti a passare in mezzo alle strada per superare le auto posteggiate. L’assenza di un regolare cartello di divieto di sosta impediva però l’intervento della Polizia locale, che invece d’ora in poi sarà legittimata a sanzionare gli automobilisti in divieto lungo le vie Pellico e Candiani.

TORNA ALLA HOME