Politica
Tradate

Strade gruviera, le minoranze chiedono interventi urgenti

Le opposizione unite sollecitano la manutenzione di strade e marciapiedi "con buche e dislivelli pericolosi"

Strade gruviera, le minoranze chiedono interventi urgenti
Politica Tradate, 09 Marzo 2021 ore 11:39

 

Strade gruviera “ con buche e dislivelli che rendono poco sicura la circolazione di auto e pedoni”, le opposizioni unite chiedono all’amministrazione Bascialla interventi di manutenzione urgenti "informando i cittadini”.

 

 

 Strade gruviere e pericolose: “Intervenite”

“L’attuale situazione del manto stradale e dei marciapiedi su tutto il territorio comunale necessita di un intervento urgente a causa di buche, dislivelli e asfalto deteriorato in quanto non è assolutamente garantita la sicurezza delle persone e il transito dei mezzi di ogni tipo”. I tre gruppi di opposizione sollevano il problema attraverso un’interrogazione consiliare.

 

“L’amministrazione è a conoscenza della situazione pericolosa? Ha mappato le strade del territorio secondo lo stato di manutenzione?” Domandano Innovazione Civica, Partecipare sempre e Pd alla Giunta Bascialla chiedendo “quali azione intende mettere in atto per migliorare la situazione esistente e se esiste una pianificazione della manutenzione delle strade e quali sono i criteri di priorità per la scelte delle arterie da sottoporre a manutenzione ordinaria e straordinaria".

Informate i cittadini

I consiglieri comunali Laura Cavalotti, Ermanna Ferrario, Mauro Prestinoni, Marco Viscardi e Alfio Plebani nell’interrogazione che verrà discussa nel consiglio comunale di fine marzo accendono i riflettori sulle condizioni del manto stradale che in alcune zone è disseminato di ostacoli, buchi e dislivelli, e sollecitando un intervento urgente chiedono all’Amministrazione di mettere a conoscenza la collettività:

“Informando  tutti i cittadini circa la programmazione degli interventi di manutenzione con una preventiva e puntuale avviso sui futuri cantieri o su quelli in essere” .  L’assessore ai lavori pubblici si riserverà di illustrare problemi e risoluzioni alla prossima assise civica.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter