Politica

Riforma sanità, slitta l'approvazione del testo in Giunta: "Giocano sulla pelle dei lombardi"

Nuovo stop lungo il percorso della riforma. Attacco dei dem: "Altro che pragmatismo e concretezza"

Riforma sanità, slitta l'approvazione del testo in Giunta: "Giocano sulla pelle dei lombardi"
Politica Varese, 19 Luglio 2021 ore 15:23

Appuntamento rimandato in Giunta per l'approvazione della riforma della sanità lombarda. Perchè, non si sa ma dal Pd sale il sospetto che dietro l'ennesimo ritardo ci siano dissidi fra la Vicepresidente Letizia Moratti, delegata al Welfare, e la Lega.

Riforma sanità, ancora manca un testo

Se ne parla da mesi, sono stati avviati tavoli e confronti ma ancora un testo per la riforma della sanità lombarda non c'è. Era atteso oggi, lunedì 19 luglio, il via libera dalla Giunta Fontana ma da Palazzo Lombardia non si muove foglia. Che sta succedendo?

" Che sarebbe stata licenziata lo aveva annunciato a più riprese la vicepresidente Moratti - ricordano il capogruppo in consiglio regionale e capodelegazione Pd in commissione sanità Fabio Pizzul e Samuele Astuti -  tanto che mercoledì 21 doveva essere illustrata in commissione sanità. Quindi siamo di fronte all’ennesimo stop, a otto mesi dalla lettera del Governo con tutte le richieste di correzione della riforma sperimentale del 2015.

Che cosa è successo? Perché tanto ritardo? La verità è che questa coalizione non è in grado di cambiare un modello di sanità che ha fortemente voluto e sempre difeso, anche di fronte alle evidenze negative degli ultimi diciotto mesi. Altro che pragmatismo e concretezza, lo scontro tra Moratti e la Lega è sempre più evidente ma stanno giocando sulla pelle dei lombardi".