Ospedale Galmarini, Pit 2.0 chiede di riunire la commissione

L'ex sindaco chiede la convocazione d'urgenza della commissione per discutere lo stato di salute e il futuro dell'Ospedale Galmarini.

Ospedale Galmarini, Pit 2.0 chiede di riunire la commissione
Politica 08 Giugno 2018 ore 16:35

L’ex sindaco di Tradate Laura Cavalotti, oggi consigliere all’opposizione di Partecipare Insieme 2.0, ha chiesto di riunire il tavolo della commissione per l’Ospedale Galmarini.

Ospedale Galmarini in commissione

La situazione del Galmarini potrebbe tornare a scaldare il dibattito del consiglio comunale. L’ex sindaco Cavalotti ha chiesto nei giorni scorsi di riunire la commissione per i Rapporti Istituzionali con Ats e Asst. Una richiesta motivata con la “conoscenza di una iituazione inadeguata del servizio sanitario ospedaliero per i cittadini”, si legge. Una situazione “molto critica per l’utenza e difficile per il personale che lavora”.

Accendere i riflettori

Scopo della commissione quindi, fare chiarezza. Così come ben si legge dall’ordine del giorno proposto. “Situazione e criticità del Pronto Soccorso e dei vari reparti” al primo punto. Poi, le prospettive future, anche strutturali per quelle situazioni, il piano e la tempistica per le assunzioni di personale in vista di pensionamenti e movimenti in uscita del personale, e tempistiche delle visite ambulatoriali e specialistiche.