Occupazione Telos, Lara Comi chiede lo sgombero

L'Europarlamentare di Forza Italia si scaglia contro il centro-sociale di Saronno.

Occupazione Telos, Lara Comi chiede lo sgombero
Politica 20 Maggio 2018 ore 10:16

Lara Comi contro Telos.

La rabbia di Lara Comi

Ieri è avvenuta la nuova occupazione a Saronno da parte del centro sociale Telos. Non ci sta la europarlamentare di Forza Italia e vicepresidente del Gruppo Ppe Lara Comi che torna a farsi sentire: ” Adesso basta, la misura è colma. Saronno – protesta l’azzurra – si è davvero stufata dei vostri deliri veterosessantottini senza senso e fuori dalla realtà e dalla storia, che non sono altro che il paravento che da anni usate per giustificare la vostra incapacità di stare all’interno dei limiti della convivenza civile. Di fronte all’ennesima, inaccettabile provocazione dei Telos auspico, come la stragrande maggioranza dei saronnesi, che le istituzioni e i tutori della pubblica sicurezza diano una risposta ferma e tempestiva. La legalità va ripristinata al più presto. Saronno non merita di essere ancora una volta sbeffeggiata da questi personaggi senza arte nè parte”.

Il sostegno al sindaco

Prosegue Comi: “Sono a totale disposizione dell’Amministrazione comunale e dei cittadini per risolvere questo problema. In passato non mi sono mai tirata indietro e non lo farò nè ora nè domani”.