Politica
Saronno

Manifestazione per l'Ospedale: Obiettivo Saronno chiama a raccolta i cittadini

Appuntamento alle 16. Obiettivo Saronno: "E' il momento di unire le forze"

Manifestazione per l'Ospedale: Obiettivo Saronno chiama a raccolta i cittadini
Politica Saronno, 15 Aprile 2023 ore 13:16

Oggi pomeriggio alle 16 manifestazione a sostegno dell'Ospedale di Saronno. L'appello del gruppo di ObSar.

Manifestazione per l'Ospedale, l'appello di Obiettivo Saronno

Pubblichiamo di seguito la nota del gruppo di Obiettivo Saronno:

"Oggi è un giorno speciale per la nostra città, in cui i cittadini diventano Protagonisti per un’unico obiettivo, che vede come finalità la salvaguardia dell’ospedale cittadino.

Era il 7 ottobre 2021 quando Obiettivo Saronno consegnò in Regione Lombardia 3.000 firme della petizione, affinché il nosocomio saronnese potesse rimanere un presidio di primo livello. Da allora si sono susseguiti numerosi annunci, comunicati stampa e promesse, ma di fatti troppo pochi.

E’ arrivato il momento di fare sentire la voce dei cittadini del saronnese e con orgoglio e responsabilità non potevamo che contribuire, insieme ai promotori dell’iniziativa, ad una manifestazione che riteniamo oltre che doverosa, necessaria.

Questo è il momento di unire le forze e di prodigarsi tutti insieme per un sostanziale bene comune: la tutela della salute e il diritto alla cura.

Nutriamo la speranza che a questa manifestazione possano essere presenti numerosi Sindaci del saronnese e il Primo Cittadino di Saronno, che a suo tempo dichiarò quanto “l’attenzione di Obiettivo Saronno per l’ospedale è un valore aggiunto”.

A conferma di questo è partita la richiesta di un Consiglio Comunale aperto alla cittadinanza proposto da tutti i consiglieri comunali di Obiettivo Saronno, insieme al consigliere comunale Giuseppe Calderazzo, alla quale hanno aderito alcuni Consiglieri Comunali del Partito Democratico.

Appuntamento per oggi pomeriggio alle ore 16 di fronte all’ospedale.

UNITI PER L’OSPEDALE E LA SANITA’ PUBBLICA".

Seguici sui nostri canali