Saronno

Mancati inviti alla Coppa delle Coppe, botta e risposta Puzziferri-Fagioli

Dopo gli attacchi, replica del presidente della Commissione Sport e contro-replica del leghista

Mancati inviti alla Coppa delle Coppe, botta e risposta Puzziferri-Fagioli
Politica Saronno, 19 Agosto 2021 ore 13:58

Ieri il capogruppo in consiglio comunale a Saronno della Lega Raffaele Fagioli aveva lamentato lo "sgarbo istituzionale" del mancato invito delle minoranze alla cerimonia inaugurale della Coppa delle Coppe di softball, puntando il dito contro l'Amministrazione Airoldi e il consigliere Lorenzo Puzziferri, presidente della Commissione Sport, che avrebbero quindi voluto una manifessazione "per pochi eletti".

Coppa delle Coppe, Puzziferri: "Accusa ridicola"

Puzziferri parte "all'attacco". Nessun evento "per pochi eletti": "Il 31 luglio la mail eccome se l'avevo inviata, indirizzata a tutti i componenti della Commissione Sport e a tutti i capogruppo che sono i referenti di ogni lista politica al quale fanno rimando i consiglieri comunali. Insomma definire questo un evento per "pochi eletti" quando oltre le mie comunicazioni ai componenti politici e a tutta la cittadinanza tramite i media locali, ci sono i comunicati del Comune di Saronno e della Regione Lombardia mi sembra un capriccio alquanto ridicolo".

Nella mail del 31 luglio comunque nessun invito alla Coppa delle Coppe ma un invito a collaborare inviato alle forze politiche  chiedendo di mettere a disposizione i propri gazebo. "La collaborazione c'è stata sia dai componenti della maggioranza che della minoranza, che si sono preoccupati a consegnare i gazebo al centro sportivo, ad eccezione vostra (della Lega, ndr) che avete deciso di lamentare, accusare e non operare".

Fagioli: "Puzziferri slalomista"

Tutto finito? Macchè. Non è tardata la replica di Fagioli: "Il consigliere Puzziferri dimostra abilità da slalomista, in questa circostanza, e dribbla abilmente la critica sollevata dal consigliere Fagioli parlando d’altro".

"Fagioli chiede le ragioni del mancato invito alla cerimonia inaugurale dell’importante evento sportivo e Puzziferri risponde di aver inviato una mail di invito a collaborare alla buona riuscita della manifestazione. Ci sono oltre duecento associazioni di cui almeno quaranta sportive; l’assessore allo Sport avrebbe potuto rivolgersi ad esse prima di elemosinare il materiale alla politica. A proposito, si sono perse le tracce dell’assessore Musarò: assente ad un evento sportivo di tale livello, nemmeno un commento, un comunicato. Lo aspettiamo con ansia per l’autunnale Coppa Cobram che è stata preannunciata come la punta di diamante degli eventi sportivi saronnesi dell’amministrazione Airoldi".

Tornando alla questione softball (...)  gli obblighi istituzionali dell’ente vadano oltre un comunicato stampa, un post facebook o una richiesta di prestito di un gazebo".