Elezioni

L’onorevole Gadda a Turate per parlare di nuove povertà

Durante il dibattito il candidato sindaco di Democratici per Turate, Calzeroni, ha proposto la riqualificazione della Casa dei Veterani per finalità sociali.

L’onorevole Gadda a Turate per parlare di nuove povertà
Comasca, 14 Settembre 2020 ore 17:34
L’onorevole Maria Chiara Gadda è intervenuta ieri pomeriggio, domenica 13 settembre, nell’incontro sul tema “L’ombra della crisi. Nuove povertà e welfare di comunità”, organizzato dalla lista “Democratici per Turate”.

L’onorevole Gadda a Turate

Al dibattito hanno preso parte la dottoressa Maria Grazia Guida, Presidente dell’Associazione Amici della Casa della Carità, collaboratrice di don Virginio Colmegna ed ex vicesindaco di Milano nella giunta di Giuliano Pisapia, l’onorevole Maria Chiara Gadda, esponente varesina di Italia Viva e prima firmataria della Legge Antispreco, che porta il suo nome, e Fabio Pizzul, consigliere regionale e Presidente del Gruppo del Partito Democratico in Regione Lombardia, già Presidente diocesano di Azione Cattolica Ambrosiana.

Andare oltre l’assistenzialismo

“Gli interventi hanno evidenziato che non è sufficiente, di fronte alla crisi economica e sociale indotta dall’emergenza sanitaria, limitarsi alle misure ordinarie in campo sociale, così come occorre andare oltre il semplice assistenzialismo, attivando un welfare di comunità e politiche pubbliche che favoriscano la massima sinergia tra pubblico e privato, valorizzando tutte le risorse presenti nel territorio: associazioni, enti e reti di volontariato,
Oltre all’attivazione delle reti sociali, occorre rilanciare una  progettualità nuova che sia in grado di individuare fonti di finanziamento ulteriori”, commenta Leonardo Calzeroni, candidato sindaco di “Democratici per Turate”.

Riqualificare la Casa dei Veterani

Il candidato sindaco dei Democratici per Turate, Leonardo Calzeroni, che ha moderato il dibattito, in chiusura ha lanciato una proposta programmatica nell’interesse dell’intera comunità turatese, quale, ad esempio, operare affinché la Fondazione Casa dei Veterani sia riqualificata per svolgere una nuova funzione sociale a beneficio dei turatesi (housing e co-housing sociale per anziani soli del paese).  Si parlerà anche di questov progetto nel corso della presentazione del programma e della lista dei candidati che si terrà domani, martedì 15 settembre alle 21, nella sala consiliare.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia