Politica
Saronno

"L'inagibilità di Sala Vanelli taciuta per un anno"

Raffaele Fagioli (Lega): "E' proprio necessario spendere così tanti soldi per delle vetrate che per vent'anni non hanno svolto alcuna funzione?"

"L'inagibilità di Sala Vanelli taciuta per un anno"
Politica Saronno, 08 Novembre 2021 ore 10:04

Serviranno 100mila euro per rendere Sala Vanelli, la sala consiliare del Comune di Saronno, nuovamente agibile. La chiusura era stata disposta alcuni mesi fa, dopo la scoperta di un problema che rendeva le attuali vetrate pericolose. Ma il problema sarebbe stato noto già da almeno un anno.

Riceviamo e pubblichiamo di seguito il comunicato della Lega a firma di Raffaele Fagioli.

Inagibilità di Sala Vanelli, la Lega: "Le bugie hanno le gambe corte"

Siamo alle solite: con questa amministrazione ormai abbiamo capito che ogni dichiarazione nasconde sempre qualcosa di poco chiaro.

Pochi mesi fa l'amministrazione raccontava di aver scoperto casualmente, durante un sopralluogo in Sala Vanelli, il problema delle vetrate pericolanti e pericolose: la situazione presentata come allarmante prevede che le vetrate in questione sono addirittura tenute agli infissi grazie ai tendaggi.

Una situazione quindi che fortuitamente è stata scoperta e fortunatamente non ha mai causato nessun danno, e a cui bisogna porre rimedio il prima possibile.

Peccato che durante l’ultimo consiglio comunale abbiamo scoperto che il problema era noto da oltre un anno: già prima della seduta di insediamento dell’attuale consiglio comunale, avvenuto in data 23 ottobre 2020, era stata scoperta la criticità, ma è stata taciuta facendo svolgere “in presenza” la seduta mettendo a rischio l'incolumità di tutti i consiglieri e della giunta. Oltre un anno fa.

Questa amministrazione, è talmente professionale e competente che è riuscita a impiegare quasi un anno per confezionare una variazione di bilancio da €100.000, per un intervento urgente di messa in sicurezza di tale importanza.

Ricordiamo che Sala Vanelli, oltre ad essere la sacra sede del Consiglio Comunale, è utilizzata frequentemente da AIMO. Come avranno fatto in questo anno a svolgere le loro frequenti riunioni senza disponibilità di tale aula?

Inoltre l’investimento economico è decisamente importante e sicuramente discutibile sotto certi aspetti: è proprio necessario spendere così tanti soldi per delle vetrate che per vent'anni non hanno svolto alcuna funzione?

Qualcuno decise di non investire negli infissi o per qualche altra ragione si realizzò qualcosa di malfatto? A riguardo chi sa dovrebbe renderne conto.