Politica
Saronno

L'assessore Mazzoldi lascia la Giunta: si cerca il nuovo assessore al Bilancio

Il sindaco ringrazia per l'operato svolto finora e anticipa: nessun rimpasto. "La ricerca ci sta orientando su figure che garantiscano alta professionalità, esperienza amministrativa, condivisione del progetto amministrativo, tempo e orientamento al gioco di squadra"

L'assessore Mazzoldi lascia la Giunta: si cerca il nuovo assessore al Bilancio
Politica Saronno, 20 Settembre 2021 ore 15:20

L'assessore al Bilancio di Saronno Giulia Mazzoldi lascia l'incarico per "inderogabili impegni professionali". Il sindaco Augusto Airoldi e il Partito Democratico al lavoro per un nuovo nome.

Mazzoldi lascia la giunta di Saronno

Le dimissioni sono state protocollate oggi, lunedì 20 settembre. Dimissioni motivate, fa sapere il sindaco Augusto Airoldi, da "inderogabili impegni professionali che non le avrebbero consentito un impegno amministrativo compatibile con i tempi necessari sia al suo lavoro che alla rilevante attività necessaria in Comune su deleghe così strategiche per il mandato che ci siamo assunti di rilancio della città". 

Giulia Mazzoldi lascia così la squadra di Giunta in cui aveva fatto il suo ingresso poco meno di un anno fa, dopo le elezioni comunali vinte dalla coalizione di centrosinistra.

"Voglio ringraziare dal profondo del cuore, come cittadino di Saronno prima che come Sindaco, Giulia Mazzoldi per lo straordinario e decisivo impegno di questo primo anno di mandato - commenta il sindaco - svolto senza risparmiarsi su tutti i difficili fronti che richiedevano le sue deleghe e per il gioco di squadra che io e gli assessori abbiamo sempre fatto insieme a lei. Dispiace perdere una persona e una professionalità così forte e appassionata, ma con tutta la Giunta le auguriamo i più grandi successi nella sua carriera professionale e ci auspichiamo di contare sempre sulla sua passione civica a sostegno del lavoro che continueremo a fare di rilancio della città".

Nuovo assessore cercasi

"In queste ore - conclude il Sindaco Airoldi - stiamo lavorando con il PD, che aveva espresso la scelta di Giulia in Giunta, e con la coalizione che l'aveva condivisa con me, per arrivare a brevissimo ad indicare una nuova figura per quel ruolo, con le medesime deleghe. La ricerca ci sta orientando su figure che garantiscano alta professionalità, esperienza amministrativa, condivisione del progetto amministrativo, tempo e orientamento al gioco di squadra. Tutte condizioni che caratterizzano la nostra Giunta e che caratterizzeranno la nuova personalità che svolgerà il ruolo di assessore al Bilancio, al Patrimonio, alle Partecipate, allo Sviluppo economico e al Commercio in una fase decisiva per il rilancio della città dalla crisi generata dal Covid e dall'immobilismo precedente”.