Politica
Commercio

La Lega chiede il riconoscimento delle "attività storiche varesine"

Mozione in consiglio per chiedere di riconoscere un marchio di "Varesinità" a commercianti, artigiani e professionisti che operano in città da almeno 40 anni

La Lega chiede il riconoscimento delle "attività storiche varesine"
Politica Varese, 17 Gennaio 2022 ore 17:40

"Istituire il riconoscimento 'Attività storica varesina' per commercianti, imprenditori, artigiani e studi professionali, la cui attività abbia sede sul territorio comunale e sia continuativa da almeno 40 anni. Un passo decisivo verso la rinascita economica della nostra città e la valorizzazione della laboriosità dei varesini".

Questa la proposta del Vicecapogruppo della Lega Stefano Angei, che ha depositato una mozione in consiglio comunale per chiedere l'istituzione del riconoscimento.

Mozione in consiglio per le "attività storiche varesine"

"La mia proposta di riconoscere l'attività storica commerciale o professionale a Varese - commenta Angei - è volta appunto a valorizzare l'altissima professionalità e la grande qualità che i nostri commercianti, artigiani, professionisti offrono a tutti noi Varesini e non solo. Lo scopo è quello di gettare le basi per il famoso 'Brand Varese' sinonimo di qualità e affidabilità in molti ambiti.

Il tutto è vincolato anche alla storicità, elemento non secondario per il nostro tessuto produttivo che, purtroppo, in questo momento più che mai sta soffrendo per la situazione contingente.

Il marchio di Varesinità, oltre a certificare la continuità storica, è alla base anche di un concetto di garanzia reale, perché se un'attività o uno studio professionale è presente nella nostra città da più di quarant'anni, vuol dire che i servizi o i prodotti che offre sono di altissima qualità, e quindi meritevoli di riconoscimento e di tutela.

Spero - conclude - che questa mia proposta possa ricevere un'ampia adesione da tutte le forze del consiglio comunale".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter