Tradate

“La commissione sanità va tenuta in modalità a distanza”

 La richiesta del consigliere comunale Laura Cavalotti: "Vista la particolare situazione sanitaria  e a la tutela dei consiglieri con più di 60 anni"

“La commissione sanità va tenuta in modalità a distanza”
Tradate, 04 Novembre 2020 ore 16:22

 

 

 

Stasera è stata convocata la commissione sanità per fare il punto sulla situazione emergenziale, sulla diffusione del virus in città e sulle misure adottate per il contenimento ( principale relatore il sindaco Giuseppe Bascialla nonchè presidente della commissione). Il consigliere comunale Cavalotti, proprio per contribuire al contenimento del Covid ha chiesto che la seduta venga tenuta in modalità a distanza, in video-conferenza, modalità a volte adottata dalla stessa Giunta Bascialla.

“La commissione sanità non in presenza ma in modalità a distanza”

L’ex sindaco e consigliere comunale di Partecipare Sempre Laura Cavalotti insieme alla collega  Ermanna Ferrario ha chiesto all’Amministrazione comunale di organizzare la commissione sanità di questa sera, 4 novembre, in modalità a distanza, non in presenza.

“La preoccupante situazione delle ultime settimane sul territorio comunale richiede particolare attenzione e interventi specifici per il contenimento della diffusione del virus COVID-19, come previsto dal Decreto Presidenza Consiglio Ministri del 24 ottobre 2020 (art.1 p.9 lett.o).

 

“Commissioni in video conferenza per tutelare i politici over 60”

L’ex sindaco inoltre precisa:
“Ritengo, inoltre, che tale modalità tuteli maggiormente i consiglieri comunali, Sindaco, Assessori e gli addetti al lavori di età superiore a 60 anni e garantisca la continuità dell’attività istituzionale. La mia richiesta è da estendere a tutte le prossime riunioni istituzionali”,  ossia commissioni consiliare  e consiglio comunale.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia