Tradate

Il messaggio di speranza del sindaco:” Assieme possiamo superare questo momento difficile”

Gli auguri del primo cittadino ai tradatesi: "La pandemia ha spento i rapporti personali e ha esasperato i problemi economici. Abbiamo cercato di stare vicino a chi si è trovato in difficoltà".

Il messaggio di speranza del sindaco:” Assieme possiamo superare questo momento difficile”
Politica Tradate, 21 Dicembre 2020 ore 10:30

 

Negli auguri del sindaco Giuseppe Bascialla un messaggio di speranza e un ringraziamento alle associazioni, al personale sanitario e ai volontari “per il loro insostituibile supporto nell’assistere le famiglie che si sono trovate in difficoltà a causa del virus e dei conseguenti lunghi periodi di quarantena”

Negli auguri del sindaco un messaggio di speranza

Il sindaco Giuseppe Bascialla si rivolge ai cittadini per i tradizionali auguri e lancia un messaggio di speranza, ringraziando chi ha operato in prima linea in questa pandemia.

“Questo del 2020 sarà un Natale diverso, un Natale che ricorderemo quasi solamente per il Covid…
Una pandemia che ha spento i rapporti personali e complicato la vita della comunità tutta.
Una pandemia che ha esasperato i problemi economici e che ci ha lasciato senza certezze.
Ci resta comunque l’immensa gioia per la grande festa della nascita di Gesù, con la Messa di Natale, i presepi e la famiglia riunita, anche solo spiritualmente.
Il Natale ci insegna anche a guardare con affetto e a sostenere chi ha più bisogno, essere generosi e cercare di diventare un pochino migliori.
Abbiamo cercato di abbellire il paese in modo festoso, ma senza esagerare, per ricordare che la nascita di Gesù è un momento di festa e di speranza.
L’amministrazione, in questo anno, ha cercato di stare vicino a chi si è trovato in difficoltà, collaborando con gli enti, le associazioni ed i volontari che si occupano di assistenza alle persone.
Vi chiedo di avere ancora pazienza mantenendo le regole del distanziamento sociale fino a che la scienza non ci venga in aiuto con cure e vaccini efficaci per sconfiggere questo terribile virus.
Nonostante questo periodo critico voglio mandare un messaggio di speranza: assieme possiamo superare questo momento difficile!
Un pensiero e un ringraziamento va a tutto il personale sanitario che – anche a rischio della propria salute – si è prodigato ed è impegnato tuttora per aiutarci a combattere il virus.
Grazie anche alle associazioni, agli operatori socio-assistenziali ed ai volontari per il loro insostituibile supporto nell’assistere le famiglie che si sono trovate in difficoltà a causa del virus e dei conseguenti lunghi periodi di quarantena.
Un augurio particolare alle persone che hanno sofferto la malattia, a chi ha avuto paura relegato solo in casa, a chi ha perso una persona cara.
Cari concittadini, Vi rinnovo l’augurio di un sereno Natale e di un 2021 pieno di speranza”

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità