Politica
Regione

Green Pass ai lavoratori. "Ora però basta chiusure"

Fontana: "Insistere nell'azione di convincimento a vaccinarsi. Estensione in Lombardia inciderà poco, adesioni già all'87%"

Green Pass ai lavoratori. "Ora però basta chiusure"
Politica Varese, 16 Settembre 2021 ore 17:52

In attesa che il Consiglio del Ministri licenzi il testo del nuovo decreto con l'estensione del Green Pass ai lavoratori, il Presidente della Lombardia Attilio Fontana ribadisce la richiesta avanzata durante il confronto in sede di Conferenza Stato-Regioni: va bene il Green Pass ma ora basta chiusure.

Green pass ai lavoratori "sia leva per tenere aperto"

Puntare dritto sulla vaccinazione completa della popolazione, e col Green Pass esteso a tutti i lavori del settore pubblico e privato dire addio alle chiusure con i passaggi di colore. E' questa la richiesta avanzata dai presidenti della Regione nel corso del confronto col Governo sul nuovo decreto, già anticipata nei giorni scorsi dal presidente del Friuli (e della Conferenza) Massimiliano Fedriga.

Le richieste delle Regioni

Ora, in attesa di vedere il testo definitivo del decreto, Fontana fa sapere le richieste avanzate dalle Regioni al tavolo con l'Esecutivo.

"Abbiamo chiesto al Governo di insistere nell’azione di convincimento per raggiungere una vaccinazione completa di tutta la popolazione, senza dimenticare la possibilità di favorire anche l’utilizzo dei tamponi a prezzi calmierati, per non chiudere la porta in faccia alle persone che oggi hanno ancora dubbi e preoccupazioni. Credo che queste persone vadano convinte attraverso i risultati straordinari che siamo riusciti a raggiungere con la campagna vaccinale".

"In Lombardia estensione Green Pass inciderà poco"

"Come Conferenza delle Regioni ne abbiamo preso atto, chiedendo però che l’estensione del green pass valga come leva per mantenere le attività aperte anche qualora la situazione epidemiologica porti a cambiamenti di zone. Nella nostra regione, che al momento ha completato il ciclo vaccinale all’81% della popolazione e raggiunto l’87% di adesione, inciderà poco".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter