Politica
Polemica

Gerenzano, centrodestra contro l'aumento delle tasse

L'opposizione: «Se mai la maggioranza volesse aprire un tavolo di lavoro con noi, ribadiamo la disponibilità per trovare delle soluzioni insieme».

Gerenzano, centrodestra contro l'aumento delle tasse
Politica Saronno, 05 Febbraio 2023 ore 16:17

«Si poteva far quadrare i conti con una visione programmatica senza gravare ancora una volta sui cittadini aumentando le tasse». Così il gruppo di minoranza, «Centrodestra per Gerenzano», commenta il bilancio previsionale approvato nell’ultimo Consiglio comunale.

Gerenzano, centrodestra contro l'aumento delle tasse

«Come già ribadito in aula consigliare, ci mettiamo a disposizione della maggioranza per trovare soluzioni in questo momento particolarmente critico per il nostro Paese. Ci sembra estremamente utile, ad esempio, dar vita ad una consulta del bilancio, come abbiamo suggerito, affinché anche la minoranza possa partecipare alle scelte strategiche per il Comune facendo sì che anche la voce dei cittadini, che hanno votato per la minoranza e non solo, possa essere presa in considerazione», anticipa il gruppo guidato da Ambrogio Clerici, aggiungendo: «Il bilancio di previsione del Comune è un documento che ha un grande valore, poiché oltre a descrivere le risorse finanziarie che l’Ente ha a disposizione, indica da dove esse provengano e come l’Amministrazione comunale decida di impiegarle per il bene della comunità. Non vogliamo entrare nel merito dei numeri, ma delle scelte, ricordando alla maggioranza che il bilancio di previsione non è degli amministratori ma è per i cittadini. E’ un dato di fatto che il 51% dei 46% dei votanti abbia scelto questa Amministrazione, ma rimane pur vero che si tratta solo di un quarto dei gerenzanesi. Quindi ci chiediamo: almeno il quarto dei cittadini che ha votato la maggioranza, è stato ascoltato o coinvolto riguardo le reali necessità del paese?». E sul Documento unico di programmazione: « E’ lo strumento di programmazione strategica e operativa con cui il comune organizza le attività e le risorse necessarie per realizzare i suoi fini sociali e promuovere lo sviluppo economico civile del paese, quali criteri dunque sono stati adottati per la stesura del Dup stesso? E’ stato stilato coinvolgendo il parere dei cittadini o si tratta solo di un copia e incolla del programma elettorale? Quali priorità sono state assegnate agli argomenti inseriti?».

L'opposizione è aperta al dialogo e alla collaborazione

Sulla spinosa questione dell’aumento delle aliquote, notizia riportata sullo scorso numero: «In consiglio abbiamo appreso la scelta dell'Amministrazione di aumentare le tasse per far quadrare il bilancio, quando invece sarebbe stato opportuno avere una visione programmatica e intraprendere iniziative finalizzate a ottenere nuove risorse, senza per forza gravare sui cittadini. Ricordiamo che l’attuale Amministrazione governa da 10 anni e ha avuto tutto il tempo necessario per fare scelte oculate affinché non si arrivasse all’aumento delle tasse. Riteniamo che un buon amministratore debba saper trovare soluzioni alternative senza incombere sulla comunità». Infine: «Se mai la maggioranza volesse aprire un tavolo di lavoro con noi, ribadiamo la disponibilità per trovare delle soluzioni insieme».

Seguici sui nostri canali