Politica
Varese

Funicolare del Sacro Monte, Astuti (Pd): "Grave ritardo della Regione, lavori già partiti"

Il consigliere dem: "Lavori iniziati grazie al Comune di Varese che ha anticipato le risorse senza aspettare la Regione"

Funicolare del Sacro Monte, Astuti (Pd): "Grave ritardo della Regione, lavori già partiti"
Politica Varese, 03 Ottobre 2022 ore 13:19

"Sui lavori per la riapertura della funicolare del Sacro Monte, ferma dallo scorso 4 dicembre, la Regione è intervenuta solo ora, con grave  ritardo". A parlare, il consigliere regionale del Pd Samuele Astuti .

Funicolare del Sacro Monte, Astuti: "Lavori già partiti"

Fondi assegnati, ma oltre alle risorse per rimettere a nuovo la funicolare del Sacro Monte arriva la polemica. I lavori, infatti, sono già iniziati, finanziati dal Comune di Varese.

Spiega il consigliere regionale dem Samuele Astuti:

"I lavori sono già partiti grazie alle risorse anticipate dal Comune di Varese, che non ha atteso il finanziamento regionale, che pure era  dovuto in quanto la funicolare rientra nel Piano di trasporto pubblico regionale. Se il Comune avesse aspettato i fondi regionali i lavori non sarebbero ancora partiti".

In replica all'annuncio del finanziamento da parte del consigliere di Lombardia Ideale Giacomo Cosentino, il consigliere dem aggiunge ricordando l'impegno del Comune per la funicolare del Sacro Monte, impegno che ha portato gli utenti dai 20mila del 2015 (quando era proprio Cosentino ad occuparsi della funicolare, in qualità di consigliere comunale) ai 60mila dell'ultimo anno di esercizio.

"Suggerirei a Cosentino - conclude Astuti- di  non sprecare tempo a  intestare alla Regione meriti che non  ha e viceversa impegnarsi a cercare una soluzione per riaprire la funivia di Monteviasco, chiusa da cinque anni".

Seguici sui nostri canali