Politica
L'appello

Federlegnoarredo: "Serve atto di responsabilità nell'interesse del paese contro la crisi"

"Di fronte a questo scenario ci auguriamo che l’azione del governo Draghi possa proseguire per portare a termine quegli obiettivi che sono stati alla base della sua stessa nascita".

Federlegnoarredo: "Serve atto di responsabilità nell'interesse del paese contro la crisi"
Politica 15 Luglio 2022 ore 18:53

Federlegnoarredo, con una nota diramata venerdì 15 luglio, ha denunciato l'attuale situazione di crisi economica e governativa, augurandosi che il governo Draghi possa proseguire.

L'appello del presidente Claudio Feltrin

“Guerra in Ucraina, inflazione, caro energia, scarsità di materie prime, scadenze per la messa a terra del Pnrr, perdita del potere d’acquisto delle famiglie, sistema produttivo alle prese con il rallentamento della domanda interna ed export che rischia un brusco contraccolpo dovuto proprio al clima di incertezza. Risulta evidente che la crisi di governo in atto non può che accentuare tali difficoltà".

Ha esordito così il presidente di Federlegnoarredo lanciando un accorato appello alle forze politiche. Ha poi continuato: "Di fronte a questo scenario - pur nel rispetto del dibattito politico e delle opinioni di tutti - ci auguriamo che l’azione del governo Draghi possa proseguire per portare a termine quegli obiettivi che sono stati alla base della sua stessa nascita. In primis portare il Paese fuori dalla crisi. Serve pertanto un’assunzione di responsabilità forte e decisa, affinché l’interesse del Paese sia davvero la priorità per tutti, perché senza questo spirito di servizio e di condivisione a farne le spese saremo tutti. Nessuno escluso".

Qeuste le dichiarazioni dell'uomo di punta di Federlegnoarredo Feltrin.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter