Menu
Cerca
Tradate

Fabio Giorgi lascia il Pd: "Ho deciso di entrare a far parte di Partecipare sempre"

A pochi giorni dal rinnovo della segreteria del Pd, l'ex consigliere comunale e vicepresidente dell'asilo Saporiti ufficializza  la sua scelta al fianco dell'ex sindaco Laura Cavalotti

Fabio Giorgi lascia il Pd: "Ho deciso di entrare a far parte di Partecipare sempre"
Politica Tradate, 11 Maggio 2021 ore 10:50

 

Fabio Giorgi, consigliere comunale del Pd ai tempi della Giunta Cavalotti, scioglie le riserve e ufficializza il suo appoggio a Partecipare sempre: "Oggi mi sento vicino alla lista civica, un gruppo di persone che sta lavorando in maniera propositiva per il bene di Tradate, mettendo al centro la persona".

Fabio Giorgi lascia il Pd e "abbraccia" Partecipare sempre

A pochi giorni dal rinnovo della segreteria del Pd locale, partito di cui ha fatto parte e che ha rappresentato durante l’Amministrazione Cavalotti come consigliere comunale, Fabio Giorgi, oggi vicepresidente dell’asilo Saporiti, scioglie le riserve e ufficializza la sua scelta: «L’appoggio a Cavalotti e alla lista Partecipare sempre».

«Dopo alcuni anni di “standby” dovuto principalmente alla conclusione di un secondo percorso universitario, oggi reputo fondamentale esserci e dopo una lunga riflessione ho deciso di entrare a far parte della Lista Civica “Partecipare sempre”.  In questo periodo così difficile e complesso per tutti noi non mi sono mai tirato indietro per contribuire al bene della mia Città dall’esperienza come coordinatore della Consulta delle Ceppine, a quella di vicepresidente della Scuola Materna “Carlo Saporiti” e nel suo Consiglio di Amministrazione rappresento per il Comune le minoranze presenti in Consiglio comunale. Esperienza importante e di crescita personale far parte dell'organo gestore di una realtà storica, alla quale sono legato personalmente in quanto è stata anche la mia scuola dell’Infanzia».

Ecco i motivi della scelta

Poi entrando nel merito della scelta Giorgi spiega:

«Oggi mi sento vicino alla lista civica “Partecipare Sempre”, un gruppo di persone che stanno lavorando in maniera propositiva per il bene di Tradate, mettendo al centro la persona; lodevole l'iniziativa di raccogliere le firme per la legge di iniziativa popolare promossa dal Sindaco di Stazzema Maurizio Verona, ovvero "norme contro la propaganda e la diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti". A Tradate la raccolta ha portato a più di 250 firme, a seguito dell'impegno della lista e dei consiglieri comunali Laura Cavalotti ed Ermanna Ferrario»

Saluta e ringrazia il Pd

In precedenza Giorgi «ho avuto l'onore di rappresentare la mia Città natale in qualità di Consigliere comunale nell'Amministrazione guidata da Laura Cavalotti». Giorgi ha fatto parte del Partito Democratico, candidandosi due volte: nel 2012 e nel 2017, «per questo ringrazio il PD e in particolare Alice Bernardoni, Jessica Vedovato e gli altri membri del Circolo per il percorso svolto insieme in questi anni, colgo l'occasione per augurare buon lavoro al nuovo segretario Marco Viscardi».  E conclude rivolgendo un augurio - appello affinchè «tutte le forze di minoranza siano unite per proseguire insieme il percorso già avviato per la nostra Tradate».