Elezioni

Elezioni Lonate Ceppino 2020, Dalla Pozza vince con il 60,34%

Elezioni Lonate Ceppino 2020, Dalla Pozza vince con il 60,34%
Tradate, 22 Settembre 2020 ore 10:02

Lo spoglio in diretta delle elezioni a Lonate Ceppino 2020.

Elezioni Lonate Ceppino 2020, i risultati finali

Il conteggio finale registra il 60,34% dei voti per Clara Dalla Pozza e il 39,66% per Stefania Zanasca, al netto delle schede bianche e nulle.

Lo spoglio

Ore 9: sono iniziate le operazioni di spoglio delle schede elettorali. Affluenza più bassa rispetto all’ultima tornata di un solo anno fa, con il 58,77% contro il 63,58% del 2019.

Manca ancora una sezione ma il risultato sembra ormai scontato: Lonate pare riconfermarsi un feudo leghista, con Dalla Pozza in netto vantaggio con circa il 65% delle preferenze.

Non dovrebbero esserci sorprese: Clara Dalla Pozza aspetta solo l’ufficialità dell’ultimo seggio. Nonostante il voto anticipato dopo le dimissioni del sindaco della Lega Emanuela Lazzati la Lega vince ancora di larga misura.

Il conteggio finale registra il 60,34% dei voti per Clara Dalla Pozza e il 39,66% per Stefania Zanasca, al netto delle schede bianche e nulle.

I commenti dopo i risultati

Dalla Pozza: “Continueremo da dove avevamo lasciato”

“Sono felice – ha commentato a caldo il nuovo sindaco Clara Dalla Pozza – Ci ho creduto tanto e l’affetto che le persone mi hanno dimostrato in questo tempo di campagna elettorale si è visto sul campo con questa netta preferenza. Continueremo da dove avevamo lasciato, con una squadra rafforzata, fatta di persone sincere e vere, pronte a mettersi in gioco per Lonate e per i suoi cittadini. La cosa che mi ha commosso? Sentire i miei figli dirmi “Mamma, sei il nostro orgoglio””.

Zanasca: “Ora 5 anni di opposizione strenua”

Amareggiata invece Stefania Zanasca, che confidava in una vittoria dopo che proprio le dimissioni della sindaco leghista Emanuela Lazzati aveva costretto ad elezioni anticipate.

“Se mi aspettavo un risultato del genere? Si e no. Ci ho sperato tanto. Sono delusa e anche un po’ arrabbiata, ma sono contenta di avere ricevuto più voti dell’anno scorso. Affluenza alla mano, ho visto tanti Lonatesi astenuti, ciò significa che sono stanchi della politica e che hanno perso la fiducia nelle istituzioni, ma altrettanti concittadini invece hanno scelto di votarci e dare fiducia al cambiamento. È andata così. Saranno 5 anni di opposizione strenua”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia