Politica
Ballottaggio

Elezioni Caronno, Persiano ha scelto: apparentamento col centrodestra

Settimana prossima i caronnesi saranno chiamati nuovamente alle urne. Con l'accordo siglato fra Galli e Persiano potrebbe ribaltarsi il risultato visto al primo turno

Elezioni Caronno, Persiano ha scelto: apparentamento col centrodestra
Politica Saronno, 10 Ottobre 2021 ore 18:12

Con un post sui social Antonio Persiano, candidato sindaco della lista civica Uniti per Caronno Pertusella e Bariola, ha dato notizia questa mattina dell'apparentamento con Valter Galli e la coalizione del centrodestra in vista del ballottaggio di settimana prossima.

Elezioni Caronno, Persiano ha scelto: apparentamento col centrodestra

Il 17 e 18 ottobre si vota per il ballottaggio delle elezioni amministrative a Caronno. A sfidarsi saranno Valter Galli, candidato del centrodestra, e il sindaco uscente Marco Giudici con il centro sinistra. All'appuntamento col secondo turno di elezioni Galli arriverà in rincorsa avendo ottenuto il 38,93% (2.410 voti) delle preferenze mentre Giudici confida di mantenere, e veder ovviamente crescere, il 44,96% (2.783 voti) del primo turno.

Con questa situazione ai "blocchi di partenza", cruciale sarà il voto di chi aveva scelto la terza proposta, quella civica di Antonio Persiano con Uniti per Caronno Pertusella e Bariola che al primo turno aveva ottenuto il 16,11% (997 voti) delle preferenze. Non abbastanza per impensierire la scorsa settimana gli altri due candidati, più che sufficienti per convincerli ora a cercare un accordo. Cosa che, pure non sapendo se Giudici ha tentato di fare, a Galli è riuscita: questa mattina Persiano ha comunicato l'apparentamento:

"Valter Galli, concedendoci l’apparentamento, ha fatto un atto di coraggio, riconoscendo al mio gruppo il valore del risultato elettorale ottenuto in campo. Si è dimostrato inclusivo e pronto al confronto. Una scelta di sentita democrazia meritevole della nostra fiducia".

Cosa significa?

L'apparentamento non è un "semplice" sostegno o un'indicazione di voto ma, di fatto, un ingresso nella maggioranza. Se gli elettori di Persiano si sposteranno ora su Galli, Uniti per Caronno Pertusella e Bariola avrà diritto in base alle quote definite dalla legge a dei posti in maggioranza come se avesse corso sin dall'inizio al fianco di Galli.

Se invece dovesse vincere Giudici, dovrà dividere con l'alleato quelli riservati all'opposizione.