Verso il voto

Elezioni a Varese, la Lega sceglie Pinti

Sarà lui, se arriverà l'ok dagli alleati, a raccogliere il testimone da Maroni nella corsa verso il voto nella Città Giardino

Elezioni a Varese, la Lega sceglie Pinti
Politica Varese, 19 Giugno 2021 ore 14:04

Elezioni a Varese, ora prima che agli elettori la parola passerà agli alleati della Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia, Noi con l'Italia e Varese Ideale. Chiusi gli indugi, il Carroccio ha scelto il nome del "suo" candidato: l'attuale consigliere comunale Marco Pinti.

Elezioni a Varese, la Lega sceglie Pinti

Tutto da rifare e tempi sempre più stretti: due settimane fa il passo indietro, per motivi di salute, di Roberto Maroni aveva scatenato al "caccia al candidato" nel centrodestra varesino, che tra settembre e ottobre dovrà presentarsi al vaglio delle urne. Settimane in cui sono circolati diversi nomi, come quello della vicepresidente del Consiglio Regionale Francesca Brianza, in una rincorsa continua tra gossip e indiscrezioni.

Giovedì sera nella riunione convocata dalla segreteria provinciale, la decisione e la sorpresa: il nome che la Lega ha deciso di proporre agli alleati è quello di Marco Pinti. Consigliere comunale uscente, 35 anni ed ex segretario della sezione cittadina e prima ancora coordinatore provinciale del Movimento Giovani Padani di Varese.

Si attende ora l'ok degli alleati, da raggiungere con le ultime trattative in vista dell'avvio ufficiale di una campagna elettorale in piena estate.