Politica
Elezioni

Elezioni 2022, Fratelli d'Italia conquista il "feudo leghista"

In attesa dei risultati finali, oltre alla vittoria più che netta del centrodestra dalle urne escono anche in nuovi rapporti di forza nel centrodestra

Elezioni 2022, Fratelli d'Italia conquista il "feudo leghista"
Politica Varese, 26 Settembre 2022 ore 08:58

Anche a Varese il sorpasso tra le fila del centrodestra: Fratelli d'Italia arriva da solo a sfiorare il 30%.

Elezioni 2022, Fratelli d'Italia conquista il feudo della Lega

Il risultato è decisamente netto: alle 8.30, con ancora alcune sezioni aperte, al Senato la coalizione di centrodestra conta il 53,43% delle preferenze. Pd, +Europa, Verdi/SI e Impegno civico insieme il 23,84%.

Scenario simile alla Camera, con il 53,93% delle preferenze al centrodestra e il 23,68% al centrosinistra.

Nel collegio bustocco dati in linea: 53,35% alla coalizione di centrodestra, 23,40% a quella di centrosinistra. Per quanto riguarda la quota uninominale, quindi, il centrodestra riuscirà ad eleggere entrambi i suoi candidati: Andrea Pellicini e Stefano Candiani.

Passando al Senato, stessa storia: il centrodestra strappa al momento il 53,53% dei voti in provincia di Varese, il centrosinistra si ferma al 23,77. Scontata l'elezione, nell'uninominale, del leghista Massimiliano Romeo.

E gli altri? Sia alla Camera sia al Senato, il Terzo Polo arriva a sfiorare (e in alcuni Comuni lo raggiunge) il tetto del 10%: davanti al Movimento 5 Stelle, intorno al 7%.

Ma oltre alla partita contro le altre forze politiche, c'è quella all'interno del centrodestra. E qui, a vincere è senza troppi dubbi il partito di Giorgia Meloni. Anche in provincia di Varese, storico "feudo leghista", Fratelli d'Italia non solo sta ottenendo la maggioranza interna, ma anche di gran distacco arrivando a livello provinciale quasi a doppiare l'Alberto da Giussano.

LEGGI ANCHE: Elezioni 2022, i risultati in provincia di Varese

Seguici sui nostri canali