Politica

Cgil, dopo l'attacco alla sede di Roma inaugurata quella rinnovata a Tradate

Cgil, dopo l'attacco alla sede di Roma inaugurata quella rinnovata a Tradate
Politica Tradate, 23 Ottobre 2021 ore 10:29

 

Taglio del nastro venerdì per la nuova sede della camera del Lavoro in via Carducci . "Un filo rosso lega l'apertura della sede di Tradate alla  Cgil di Roma", ha commentato la segretaria Stefania Filetti presentando la moderna  e più accogliente struttura.

Inaugurata la Camera del lavoro di Tradate completamente ristrutturata

Inaugurata questa mattina la Camera del Lavoro di Tradate, al termine di un importante intervento di ristrutturazione. Al taglio del nastro davanti alla sede di via Carducci erano presenti i vertici della Cgil e i rappresentanti istituzionali.

“Stiamo vivendo un momento difficile, caratterizzato da solitudine e individualismo – ha sottolineato Stefania Filetti, Segretario Generale della Cgil di Varese -. Un momento in cui noi continuiamo a camminare in una direzione diversa, che ha un respiro collettivo, aperto al territorio, e dopo l’assalto alla sede Cgil di Roma siamo qui ad aprire una nostra sede, ancora più bella e funzionale”. Filetti ha evocato un “filo rosso” che collega l’apertura della Camera del Lavoro di Tradate a quella di Riace, avvenuta due giorni fa.

Ha preso la parola il Sindaco di Tradate, Giuseppe Bascialla, che ha sottolineato l’importante ruolo svolto dal sindacato sul territorio, “un ruolo a tutela dei lavoratori e di chi ha meno possibilità”.

 "Questo è un luogo dello stare insieme"

Sono poi intervenuti Angelo Castiglioni, Walter Gaiani, Tullio Albizzati, in passato al vertice della Camera del Lavoro di Tradate, che hanno ripercorso  il lungo cammino della sede, frutto dell’impegno e dell’attenzione al mondo del lavoro.

“Occorre passare dalle parole ai fatti – ha concluso Alessandro Pagano, Segretario Generale Cgil Lombardia -. La Cgil è una realtà che rappresentanza del lavoro e offre servizi, ma che è anche capace di aprire un luogo dove progetti e obiettivi si possono concretizzare. Questo è un luogo dello stare insieme, è un luogo della comunità, aperto ai lavoratori e a tutto il territorio”.

6 foto Sfoglia la gallery

Ufficio Stampa Cgil Varese