Politica

Covid, Librandi (Italia Viva): “Dpcm strumento improprio ma necessario”

Il deputato avverte il suo Governo: "L'emergenza sanitaria e quella economica vanno contenute entrambe e di pari passo"

Covid, Librandi (Italia Viva): “Dpcm strumento improprio ma necessario”
Saronno, 14 Ottobre 2020 ore 08:33

Il deputato saronnese di Italia Viva Gianfranco Librandi l’indomani del nuovo Dpcm contro il coronavirus interviene: “Penalizzate attività già colpite dall’emergenza, servono interventi di sostegno”.

Librandi e il nuovo Dpcm: “Improprio ma serviva un intervento tempestivo”

“Il ricorso all’ennesimo Dpcm, un atto amministrativo vincolante e a immediato valore di legge, è uno strumento improprio per una democrazia parlamentare. Tuttavia la crescita dei contagi degli ultimi giorni ha imposto la necessità di un intervento tempestivo nel tentativo di frenare la crescita del virus. Alcune misure penalizzano settori di attività già duramente colpiti a livello economico da questa situazione pandemica. Occorre improntare altrettanto velocemente interventi di sostegno per queste imprese. Non possiamo permetterci la chiusura di pezzi importanti del nostro tessuto produttivo. L’emergenza sanitaria e quella economica vanno contenute entrambe e di pari passo”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia