Politica
Trasporto pubblico

Corse cancellate sulla Milano-Varese e sulla Laveno-Varese. Astuti: "Estate da incubo per i pendolari"

Emergenza caldo, treni fermi, pendolari in macchina

Corse cancellate sulla Milano-Varese e sulla Laveno-Varese. Astuti: "Estate da incubo per i pendolari"
Politica Varese, 21 Luglio 2022 ore 15:03

Quattro cancellazioni in quattro giorni sulle tratte varesine di Trenord. L'attacco del consigliere regionale dem Samuele Astuti: "Il caldo non è una scusa".

Emergenza caldo, treni fermi

Da lunedì ad oggi è stato cancellato il Milano-Varese Casbeno delle 12.05, il Varese-Laveno delle 13.05, il Varese- Milano Cadorna delle 13.41 e il Laveno- Varese delle 14.09. Cancellate, senza indicazione della data di ripristino, inoltre,  10 corse sulla Novara Pioltello, Novara- Treviglio e Milano- Novara. Questo, per Trenord, a causa del grande caldo, che richiede una manutenzione straordinaria dei convogli.

“Un spiegazione inaccettabile - attacca il consigliere regionale del Pd Samuele Astuti - perché  il caldo era prevedibile e spettava a Trenord attrezzare i treni per tempo. Nulla invece è stato fatto  e a subire le conseguenze  dell’inefficienza di Trenord sono, come sempre, i pendolari che saranno costretti ad usare l’auto, non essendo stato previsto nessun mezzo sostitutivo e tanto meno un bonus”.

"L'assessore si è chiusa nel silenzio"

“Cancellazioni - sottolinea ancora Astuti -  ritardi e  soppressioni delle corse all’ultimo minuto continuano ad essere  quotidiane. Di fronte a questo  l’assessore ai Trasporti Claudia Terzi  si è chiusa nel silenzio più assoluto. Non una parola. Il che conferma la sua  volontà di fuggire il confronto con i pendolari. E questa è l’ennesima prova che a essere inadeguato non è solo il servizio ferroviario regionale gestito da Trenord ma anche l’assessore che se ne occupa”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter