Politica

Coppa delle Coppe di softball a Saronno, apertura senza minoranze: "Evento per pochi eletti"

Il commento amaro del capogruppo della Lega per lo "sgarbo istituzionale" del mancato invito

Coppa delle Coppe di softball a Saronno, apertura senza minoranze: "Evento per pochi eletti"
Politica Saronno, 18 Agosto 2021 ore 11:45

Non è stato certo ben digerito dall'opposizione saronnese il mancato invito da parte dell'Amministrazione al momento d'inaugurazione della Coppa delle Coppe di softball a Saronno rimasto, come lamenta il capogruppo della Lega Raffaele Fagioli, riservato a "pochi eletti". Di seguito, il comunicato stampa del Carroccio.

Coppa delle Coppe, inaugurazione "riservata"

Occupazione scientifica dei posti, mancanza di comunicazione, nessun invito e presenza esclusiva all'inaugurazione. È questo il significato dello slogan elettorale "Saronno siamo noi" della compagine di Airoldi?

Apprendo dalla stampa che si è svolta l'inaugurazione della coppa delle coppe di softball alla presenza del Sindaco e di alcuni consiglieri, tutti di maggioranza. Siamo in pieno agosto, il relax ha preso il sopravvento sulla cura dell'agenda politico-amministrativa e mi sorge il dubbio di essermi perso qualcosa; per scrupolo controllo la posta elettronica, ma non trovo alcun invito all'inaugurazione dell'importante evento sportivo.

Evidentemente il brillante Puzziferri pensa più a "godersi questo palcoscenico a Saronno" come fosse nel giardino di casa sua piuttosto che condividere con i consiglieri di minoranza; strano atteggiamento, visto che per il concorso fotografico co-organizzato dallo stesso consigliere comunale erano pervenute email di invito a partecipare ed a presenziare alla premiazione.

Appare chiaro il tentativo di oscurare quanto fatto dalla precedente amministrazione a favore della struttura di via De Sanctis; una strategia emersa chiaramente in diverse occasioni. Ce ne faremo una ragione ed utilizzeremo i canali di informazione per avere informazioni. Complimenti al Sindaco Airoldi ed alla sua squadra "coesa e affiatata" per lo stile istituzionale e per la
trasparenza amministrativa!