Politica

Canegrate, Comune e sindacati per tutelare il "buon lavoro"

Protocollo d'intes per la qualità del lavoro negli appalti a contrasto delle gare al massimo ribasso

Canegrate, Comune e sindacati per tutelare il "buon lavoro"
Politica Alto Milanese, 25 Settembre 2018 ore 18:02

Comune e sindacati per i lavoratori negli appalti.

Tutela del lavoro con Comune e sindacati

Incontro importante quello avvenuto a Canegrate tra Comune e sindacati.  Firmato infatti il protocollo d’intesa “per la qualità del lavoro negli appalti di lavori, servizi e forniture” a contrasto delle gare al massimo ribasso. A siglarlo il sindaco Roberto Colombo, Jorge Torre della Cgil Ticino Olona, Giuseppe Oliva della Cisl Milano Metropoli e Stefano Dell’Acqua della Uil Milano Lombardia.

Gli obiettivi

“Il protocollo – spiega il primo cittadino canegratese Colombo – nasce dalla volontà condivisa delle parti di individuare linee guida che pongano come prioritari gli obiettivi della responsabilità sociale, rispetto della contrattazione, lavoro regolare e sicuro e della concorrenza leale. Obiettivo è garantire condizioni normative, sociali, retributive dei lavoratori delle aziende a cui il Comune di Canegrate affida lavori, appalti e forniture, nel pieno rispetto delle leggi e dei contratti di lavoro sottoscritti dalle organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative, continuità dei rapporti di lavoro, mantenimento dei diritti acquisiti. In questo modo anche i cittadini vengono tutelati perchè premiando la qualità del lavoro e dei servizi offerti, si evita che le aziende abbiano come obiettivo il massimo risparmio economico e normativo, con conseguenti peggioramenti delle prestazioni offerte”.
Vi sarà un costante confronto coi sindaci e monitoraggio continuo. “Il Comune – conclude Colombo – si impegna inoltre affinchè vengano recepiti i contenuti del Protocollo anche dal sistema delle aziende controllate e/o partecipate, agli enti controllati, ai consorzi e alle fondazioni di cui fa parte”.

Torna all’home page di Settegiorni per le altre notizie

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter