Attentato

Attacco a Vienna, la Lega Giovani: “Serve risposta inflessibile al terrorismo”

Guzzetti: "L’Europa piange ancora una volta degli innocenti. Questa non è la nostra Europa e abbiamo il dovere morale di combattere perché attentati terroristici non trovino più spazio"

Attacco a Vienna, la Lega Giovani: “Serve risposta inflessibile al terrorismo”
Varese, 04 Novembre 2020 ore 14:51

Cordoglio e sconforto, ma anche rabbia nelle parole del coordinatore provinciale della Lega Giovani Riccardo Guzzetti dopo l’attacco a Vienna che, dopo Nizza e Notre Dame è tornato ad accendere l’incubo del terrorismo in Europa.

Attacco a Vienna, la Lega Giovani: “Sgomenti”

“Oggi esprimiamo la nostra più profonda e sincera solidarietà ai famigliari delle vittime, alla città di Vienna ed all’intero popolo austriaco per gli accadimenti di lunedì. Rimaniamo ancora una volta sgomenti di fronte all’ennesima nuova ondata di sangue e di violenza nelle nostre città. L’Europa piange ancora una volta degli innocenti. Decapitazioni nelle strade, esecuzioni sommarie dei passanti, uccisioni dei fedeli nei loro luoghi di culto: questa non è la nostra Europa e abbiamo il dovere morale di combattere perché attentati terroristici non trovino più spazio. Ci uniamo alle vittime nel loro grande dolore. Tutto questo deve finire”.
TORNA ALLA HOME
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia