Politica
Saronno

Asilo Candia, il fact checking di Obiettivo Saronno che sul PNRR attacca: "Nessun progetto presentato nel 2022"

L'ex assessore Ciceroni: "Nel 2022 non è stato presentato alcun progetto. l’amministrazione Gilli-Airoldi si fa bastare i 16 milioni di euro in opere pubbliche ottenuti sotto il mio assessorato"

Asilo Candia, il fact checking di Obiettivo Saronno che sul PNRR attacca: "Nessun progetto presentato nel 2022"
Politica Saronno, 30 Dicembre 2022 ore 13:17

Il comunicato dell'Amministrazione fa "slittare" a gennaio l'ottenimento dei fondi PNRR per il nido Candia, Obiettivo Saronno e l'ex assessore Novella Ciceroni non ci stanno: "Sindaco Airoldi, non si può vivere di rendita".

Asilo Candia e fondi PNRR, il fact checking di Obiettivo Saronno

Di seguito, la nota di Obiettivo Saronno e dell'ex assessore ai Lavori Pubblici Novella Ciceroni:

"Il 22 dicembre l’amministrazione Gilli-Airoldi è uscita con un comunicato stampa nel quale afferma che il finanziamento, che il Comune di Saronno ha vinto per la messa in sicurezza e la riqualificazione del nido Candia, è stato “ottenuto a gennaio”.

Falso: il finanziamento in questione – che ammonta a un totale di 2,3 milioni di euro per il nido Candia e la scuola dell’infanzia Collodi – è stato ottenuto il 2 agosto 2021 dopo aver partecipato al bando promosso dal Ministero dell’Istruzione il 22 marzo 2021, presentando due progetti specifici per le due scuole, approvati il 12 maggio 2021 dal Dirigente dell’Area tecnica.

L’amministrazione comunale ne diede notizia anche sulla pagina istituzionale FB il 26 agosto 2021. Queste informazioni sono riscontrabili nella Delibera di Giunta comunale n. 224 del 15 dicembre 2022.

Si tratta del primo finanziamento del PNRR ottenuto dal Comune di Saronno sotto il mio mandato di Assessore ai Lavori Pubblici a cui ho voluto partecipare con l’obiettivo di reperire fondi per la riqualificazione degli edifici pubblici comunali – scuole in primis – che si trovano tutti in uno stato di emergenza strutturale che non può essere risolto dall’Amministrazione comunale con le proprie insufficienti risorse".

La questione della data

Ma quindi, a quando risale il finanziamento? La risposta è nella delibera 224 citata da Obiettivo Saronno. Delibera in cui si legge che il primo avviso da parte del Ministero risale al 22 marzo 2021; il 12 maggio 2021, il Comune di Saronno ha approvato in linea tecnica
il progetto definitivo per la messa in sicurezza e la riqualificazione del nido Candia. Progetto che il 2 agosto riceve con Decreto Dipartimentale del Ministero dell'Interno il "bollino" di "ammissibilità e finanziabilità in via provvisoria". Via provvisoria che diventata però definitiva solo a gennaio, il 25, quando al Comune viene comunicata appunto l’ammissibilità a finanziamento in via definitiva del progetto.

"Nessun progetto per bandi PNRR per opere pubbliche in tutto il 2022"

"Approfittiamo di questo assist da parte del Sindaco, per informare i cittadini che da gennaio 2022 l’amministrazione Airoldi non ha partecipato a nessun bando del PNRR per opere pubbliche - continua la nota di Ciceroni - Nessuno... nonostante ce ne siano stati – alcuni esempi sono riportati qui di seguito – al contrario di ciò che più volte ha dichiarato l’assessore al Bilancio D’Amato, nonostante le mie indicazioni a procedere fornite nelle ultime settimane del mandato: l’amministrazione Gilli-Airoldi si fa bastare i 16 milioni di euro in opere pubbliche ottenuti sotto il mio assessorato, come se non avessimo bisogno di altre risorse finanziarie, come se gli edifici pubblici e le strade saronnesi fossero in perfette condizioni.

Signor Sindaco Airoldi, Saronno ha bisogno di risorse finanziare per risolvere le problematiche esistenti in città, è un dovere di chi la governa continuare senza sosta nella ricerca di nuove possibilità di finanziamento. Al suo posto, supportata dalla mia lista civica Obiettivo Saronno, avrei sfruttato al meglio anche questi dodici mesi del 2022 per ottenere l’ottenibile per il bene di Saronno e dei cittadini saronnesi. Vivere di rendita, soprattutto in questo periodo, non è ammesso.

I bandi "mancati"

Alcuni esempi di finanziamenti PNRR elencati da Obiettivo Saronno ai quali l’Amministrazione Airoldi ha deciso di non partecipare:

  1. Avviso pubblico n. 48038 del 2 dicembre 2021 – Mense. Obiettivo: aumentare la disponibilità di mense scolastiche anche per facilitare il tempo pieno.
  2. Avviso pubblico n. 48040 del 2 dicembre 2021 - Potenziamento delle infrastrutture per lo Sport a Scuola. Obiettivo: aumentare la disponibilità di palestre e impianti sportivi, grazie a nuova realizzazione o alla messa in sicurezza di strutture già esistenti.
  3. Avviso pubblico n. 48047 del 2 dicembre 2021 - Asili nido e Scuole dell’infanzia. Obiettivo: far crescere l’offerta di servizi educativi sia per la fascia 0-2 (asili nido), sia per la fascia 3-6 (scuole dell’infanzia), grazie alla realizzazione di nuovi spazi o alla messa in sicurezza di strutture già esistenti. Sono stati stanziati 2,4 miliardi di euro per gli asili nido e 600 milioni per le scuole dell’infanzia.
  4. Avviso pubblico n. 48048 del 2 dicembre 2021 – Costruzione di nuove scuole. Obiettivo: realizzazione di nuove scuole, mediante sostituzione edilizia, per avere plessi più innovativi, sostenibili, sicuri e inclusivi.
  5. Avviso pubblico del 21 dicembre 2021 - 200 milioni di euro per efficientamento energetico di cinema e teatri.
  6. Avvisi del 23 marzo 2022, Missione 5 - Componente 2 - Investimento 3.1 “Sport e inclusione sociale” – Cluster 3 per tutti i Comuni.
Seguici sui nostri canali