Menu
Cerca
Saronno

Angaroni presidente della Commissione Cultura di Saronno: “Vogliamo fa rifiorire la città”

"In un momento difficile e unico come questo, la Cultura può offrire gli strumenti per andare avanti con nuove modalità"

Angaroni presidente della Commissione Cultura di Saronno: “Vogliamo fa rifiorire la città”
Politica Saronno, 19 Aprile 2021 ore 13:12

Chiara Angaroni è stata eletta Presidente della “Commissione Cultura e Marketing territoriale” del Comune di Saronno.

Commissione Cultura di Saronno, arriva Angaroni

“Saronno: c’è voglia di fiorire in ogni ambito”.

Chiara Angaroni apre così il suo “programma” dopo l’elezione a Presidente della Commissione Cultura e Marketing territoriale di Saronno.

“Uso la metafora della fioritura perché Saronno è davvero una città con tante potenzialità. Pensiamo solo alle tante Associazioni e agli artisti che ci vivono e che insieme possono concorrere ad un Nuovo Umanesimo – continua – In un momento difficile e unico come questo, la Cultura può offrire gli strumenti per andare avanti con nuove modalità. Di certo, la cultura non si ferma. Anzi, può concorrere a migliorare l’uomo come persona e cittadino”.

“C’è bisogno di una rieducazione sentimentale”

“C’è proprio bisogno di quella che io chiamo “Rieducazione sentimentale” che significa Rieducare ai valori. La cultura può fare questo, può di certo rendere migliori: i futuri uomini non sono persone dalle grandi prestazioni ma persone con valori. Laddove c’è impoverimento culturale c’è impoverimento dei sentimenti.

Credo fermamente che la Cultura abbia un ruolo sociale importantissimo perché riporterebbe l’etica ed il rispetto dell’essere umano al centro dei nostri valori. Essa crea Empatia con le altre persone portando a ragionare con testa, cuore e pancia. La società moderna in genere ci porta a frammentarci proprio perché non abbiamo una educazione emotiva”.

La cultura all’interno dell’ex Pizzigoni

“C’è proprio voglia di fiorire in ogni ambito, a tal proposito penso al bellissimo progetto del Sindaco e della nostra Amministrazione Comunale dell’Hub Vaccinale all’ex Pizzigoni. E’ stata allestita una mostra con gli scatti del Concerto degli Angeli del Santuario della Beata Vergine dei Miracoli. Inoltre è stato portato il pianoforte del Maestro Edoardo Ferioli solitamente ubicato in Villa Gianetti, prenderanno vita brevi esecuzioni di pianisti studenti e volontari delle Scuole di Musica nel rispetto delle norme sanitarie per allietare chi sta aspettando di essere vaccinato. L’arte farà da cornice durante l’attesa portando armonia e mettendo al centro l’Uomo inteso come Individuo e non come un numero”.