Saronno

A Saronno nasce l'Assemblea permanente dei giovani

L'Amministrazione Airoldi spinge sulla partecipazione e il coinvolgimento delle nuove generazioni

A Saronno nasce l'Assemblea permanente dei giovani
Politica Saronno, 15 Settembre 2021 ore 12:11

Una città a portata di giovani, grazie al loro contributo e alla loro partecipazione. E' questo lo scopo dell'Assemblea permanente dei giovani saronnesi costituita dall'Amministrazione comunale. Di seguito, il comunicato del Comune.

Un'Assemblea permanente per una città a misura di giovani

Nel corso dei mesi estivi, l’Amministrazione saronnese ha organizzato diverse serate di confronto con i tanti giovani presenti in Consiglio comunale per affrontare insieme a loro, e raccogliere quindi le diverse sensibilità e punti di vista, le tematiche che coinvolgono i giovani e le loro necessità.

“Sono state occasioni di condivisione di tante idee e proposte – spiega l’assessore alle Politiche giovanili, Gabriele Musarò - perché Saronno possa essere vissuta attivamente dai ragazzi, protagonisti imprescindibili del futuro della nostra città. Una collaborazione attiva è anche arrivata anche da don Federico Bareggi, che ha saputo dare una spinta ulteriore a questa iniziativa”.

Da qui, l’idea di costituire un’Assemblea permanente dei giovani saronnesi, che possa essere alla base, e quindi aiuto e supporto, della futura Consulta, organo istituzionale a sostegno dei progetti che i ragazzi proporranno all’Amministrazione.

“Alla base dell’iniziativa – continua il Sindaco Augusto Airoldi – c’è l’idea principale che la partecipazione delle giovani generazioni al processo politico di prospettiva, nel breve e lungo periodo, sia la condizione necessaria per costruire un’immagine di città che possa dare risposte a coloro a quali stiamo consegnando la città e il territorio più in generale: coinvolgerli è quindi una scelta logica e responsabile”.

Per poter dare continuità alla formazione di questo processo condiviso, è stata proposta per giovedì 16 settembre, alle ore 21.15, presso la biblioteca comunale, una serata di confronto aperta ai nostri giovani.

I lavori saranno coordinati dall’ufficio Informagiovani del Comune di Saronno.