Saronno

Nominato il nuovo CDA della Saronno Servizi

Airoldi: "Lasciano una società che ha dimostrato di avere grandi potenzialità. Ora ci sono grandi sfide dalla cessione del ramo acqua alle occasioni del PNRR"

Nominato il nuovo CDA della Saronno Servizi
Economia Saronno, 01 Luglio 2021 ore 11:43

Nel pomeriggio di ieri, 30 giugno, si è riunita l'assemblea dei comuni soci della Saronno Servizi spa che ha provveduto ad approvare il bilancio relativo all'esercizio 2020. L'atto ha, di fatto, portato alla conclusione del mandato del consiglio di amministrazione della partecipata in carica sino ad oggi, partecipata che avrà presto un nuovo CDA.

Nuovo CDA per la Saronno Servici

Al "vecchio" consiglio d'amministrazione i ringraziamenti del sindaco:

"Il Presidente ed il CdA che hanno terminato il loro mandato si sono trovati a gestire la società in un periodo che, negli ultimi 16-18 mesi, ha presentato non poche difficoltà. Lasciano una società che ha dimostrato di avere grandi potenzialità. Il nuovo team di governo, nominato ieri per i 4/5 dei suoi componenti, ha di fronte importanti sfide, ad iniziare da quella derivante dalla cessione del ramo acque che dovrà essere effettuata entro l'inizio del nuovo anno. Sono certo che le competenze espresse dal nuovo presidente e dalla sua squadra siano le più adatte anche per cogliere tutte le opportunità offerte dal PNRR e fare di Saronno Servizi una società che saprà offrire servizi sempre migliori ai cittadini e divenire interessante per un numero sempre maggiore di Comuni".

Nell'occasione, il Comune di Saronno ha nominato i quattro componenti di sua competenza, mentre il quinto membro verrà indicato nei prossimi giorni dagli altri comuni soci che hanno quote di minoranza all'interno della società.

In attesa quindi dell'ultimo incaricato, l'Amministrazione saronnese augura buon lavoro al neo presidente Pietro Maria Insinnamo e ai consiglieri Marco Barchiesi, Marialuisa Cremonesi e Annalisa Renoldi.