Economia
Lavoro

Le aziende tessili comasche cercano 50 nuovi addetti: ecco le figure richieste

"Finalmente il tessile vede una ripartenza, con un segnale forte dato dalle aziende", commenta Federico Colombo, Presidente del Gruppo Filiera Tessile di Confindustria Como

Le aziende tessili comasche cercano 50 nuovi addetti: ecco le figure richieste
Economia Comasca, 22 Aprile 2022 ore 14:10

Dopo i lunghi mesi del lockdown e delle restrizioni, e nonostante tutta l’incertezza dello scenario internazionale, il distretto tessile comasco sta vivendo un momento di vivace ripresa sia per il fatturato, sia per l’attività produttiva.

Le aziende tessili comasche cercano 50 nuovi addetti: ecco le figure richieste

Confindustria Como, spiega: "Le aziende del nostro territorio si distinguono a livello internazionale per la qualità dei loro prodotti e offrono opportunità lavorative qualificanti: mai come oggi è possibile intraprendere o ricominciare una carriera in uno dei settori più apprezzati e dinamici del Made in Italy. Il Gruppo Filiera Tessile di Confindustria Como, che ascolta le istanze delle aziende associate, ha promosso in questi giorni un sondaggio presso le tessiture. La ricerca, cui ad oggi ha aderito una ventina di imprese, ha evidenziato un fabbisogno di manodopera di circa 50 persone, anche in realtà di primissimo livello del territorio, a dimostrazione che il settore sta attraversando un momento di particolare vitalità, con una forte volontà di ricominciare. Ecco le figure maggiormente richieste da parte delle aziende dotate di stabilimento di tessitura: tessitore/tessitrice, annodatrice, orditrice, meccanico di tessitura".

Confindustria Como ha deciso di porsi in modo proattivo e di offrire a chiunque fosse interessato una doppia opportunità: partecipare a corsi di formazione sviluppati ad hoc da Enfapi Como per poi essere inseriti in azienda, oppure venire selezionati direttamente dalle imprese che poi si occuperanno di effettuare internamente la formazione necessaria. La selezione e i colloqui verranno gestiti da Unimpiego Como.

Federico Colombo, Presidente del Gruppo Filiera Tessile di Confindustria Como, ha spiegato:

"Dopo un periodo in cui si è parlato di cassa integrazione e richieste di mobilità, finalmente il tessile vede una ripartenza, con un segnale forte dato dalle aziende che hanno grande necessità di trovare operatori da inserire in organico. Spinti da questo vento positivo, ci siamo organizzati come Gruppo Filiera Tessile per poter avviare corsi di formazione con l’obiettivo di avere personale preparato da dedicare alle aziende. Oggi più che mai, la formazione è un elemento cardine per la continuità delle nostre attività".

La selezione è rivolta a candidati di entrambi i sessi, senza limiti di età, inviando la richiesta a unimpiego@unindustriaservizi.it. L’iniziativa del Gruppo Filiera Tessile si colloca all’interno di una strategia complessiva che ha già portato all’organizzazione di un corso di formazione per addetti di tintoria, che avrà inizio nei prossimi giorni e offrirà opportunità lavorativa a dieci giovani disoccupati.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter